Lungotevere, Biciroma: \”Lampione precipita su pista ciclabile\”

0
63

Con un comunicato stampa, "BiciRoma" “mette in evidenza la necessità di una rete protettiva nei confronti di chi pedala o passeggia lungo la banchina del Tevere sempre più frequentata da quando è stata lisciata la pista ciclabile. Ieri mattina le tantissime persone in bicicletta o a piedi hanno rischiato la propria incolumità quando un incidente automobilistico avvenuto sul Lungotevere all'altezza del complesso del Santo Spirito ha divelto e poi fatto precipitare di sotto un lampione dell'illuminazione (dei quali forse andrebbe verificata la robustezza?)”.

“Per fortuna – prosegue il comunicato – nessuno è stato colpito ma il rischio è stato molto elevato. Per questo e per le tante segnalazioni di oggetti (bottigliette, lattine, ecc.) che cadono o vengono gettate di sotto rinnoviamo la richiesta, già fatta in passato, di una rete di protezione lungo tutto il percorso della banchina".

È SUCCESSO OGGI...

Accademia Il Sistina: riapre l’officina multidisciplinare sull’arte del Musical

Nel tempio della commedia musicale italiana si accendono nuovamente i riflettori sul talento dei giovani: torna per il secondo anno l'Accademia il Sistina, l'officina multidisciplinare per imparare l'arte del Musical, ideata e fondata dal...

Trump dal Papa. Poi incontro con Mattarella

Ivanka Trump "e' rimasta impressionata dalla figura del Papa, ha detto che l'incontro tra il Pontefice e il padre e' stato lungo e fruttuoso". Lo ha detto il presidente della Comunita' di Sant'Egidio, Marco...
alatri

Roma, domani prima udienza Marra-Scarpellini

Si terrà domani mattina la prima udienza del processo a Raffaele Marra e Sergio Scarpellini. L'ex capo del personale in Campidoglio, arrestato lo scorso dicembre per l'accusa di corruzione, sarà processato con l'imprenditore Sergio Scarpellini con...

Falso allarme bomba a Termini: ecco quanto acacduto

Un bagaglio abbandonato a piazza dei Cinquecento, dentro la galleria Termini centrale, ha fatto scattare un allarme bomba. Gli arteficieri sono intervenuti sul posto, hanno messo in sicurezza l'area e hanno trovato all'interno del...
Incendio Eco X Pomezia

Rogo Eco X, la fabbrica non aveva un impianto antincendio

"La Eco X non ha un impianto antincendio, non aveva un sistema idrico idoneo a consentire lo spegnimento delle fiamme. I Vigili del Fuoco sono stati costretti a fare 2 chilometri per approvvigionarsi dell'acqua...