Stop in casa per la Volleyro Casal de\’ Pazzi

0
73

Volleyrò incappa in una giornata ‘no’ ed è costretta a cedere in casa contro una Roma Centro precisa in tutti i fondamentali. La squadra di Camiolo mostra un alto livello di gioco e batte 3-0 le avversarie, balzando al primo posto in classifica; Volleyrò invece resta ferma a quota 29 e torna al quinto posto.

Sin dalle prime battute del primo set si intuisce che non sarà una partita semplice; le due squadre si fronteggiano ad armi pari con scambi di alto livello e dal sostenuto ritmo di gioco. Sul fronte casalingo Talamazzi e Frasca sono sempre una certezza mentre tra le ospiti Acciarini e Forastieri sfoderano tutta la loro esperienza. E’ proprio la Roma Centro che, guidata dalla sempre positiva Barbabietola, guadagna vantaggio, grazie ad un’ottima correlazione muro-difesa e dalla buona pressione a muro. Con le sue sotto per 8-16 Ingratta chiede un time out ma la situazione non cambia: le padrone di casa sbagliano troppo e non riescono a mettere palla a terra, mentre è fluido ed efficace il gioco ospite. Le nuove entrate Genna e Giommarini non riescono a migliorare la situazione che precipita fino al 10-25 finale.

E’ palla sua palla l’avvio della seconda frazione di gioco con le padrone di casa che scendono in campo decise a riscattare la brutta prestazione del precedente parziale (9-9): Frasca comincia a uscire fuori dal guscio e gli artigli della Talamazzi si fanno sentire sulla seconda linea ospite. Oltre a quello ufficiale del tabellone, bello anche il testa a testa a distanza delle due palleggiatrice, affascinanti nella loro diversità, l’una più esperta, l’altra giovane, accomunate dal grande coraggio tattico. E’ ancora la Roma Centro che prova ad allungare ma viene ripresa a -1 sul 14-15 dall’ace di Giometti; si prosegue con minime differenze fino a quando Forastieri non indovina quei 2/3 palloni che portano le sue sul 18-22. Volleyrò continua a lottare ma sono punti, questi, che si fanno sentire: è Acciarini che chiude il set sul 21-25 con un attacco mal gestito dal muro di casa.

Non fa che subire il Volleyrò in avvio di terzo set (1-5); Roma Centro gioca come vuole e le padrone di casa non riescono in alcun modo né a contrastare le avversarie né a costruire azioni di gioco efficaci. Il punteggio si fa sempre più pesante e negativo per il Volleyrò che non riesce ad uscire fuori dalla melma in cui è caduto (8-14). Sul 12-18 Ingratta tenta il tutto per tutto e richiama le sue che non accennano alcuna reazione; le biancoblù hanno le forze per arrivare a -3 sul 19-22, poi dopo lunghissimi scambi purtroppo persi, Volleyrò cede le armi. E’ Sabbini a chiudere il match con un muro su Giometti che ferma il tabellone sul 19-25.

È SUCCESSO OGGI...

roma

«Mia moglie vuole suicidarsi». La polizia interviene a Roma e la trova con l’amico

Litiga col marito ed esce di casa dicendo di volersi suicidare. L’uomo preoccupato, perché la moglie prima di staccare il cellulare, gli aveva ribadito  di volersi uccidere, ha chiamato la Polizia di Stato. È successo questa...

Estorsione a un minimarket, un arresto a Fonte Nuova

I Carabinieri della Stazione di Mentana hanno arrestato, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere, emesse dal GIP presso il Tribunale di Tivoli, un 20enne di Fonte Nuova, già noto alle forze...

Bomba carta al centro accoglienza: paura a Rocca di Papa

"Abbiamo annullato il previsto sit-in previsto per stamattina a cominciare dalle ore 9 davanti dell'ex centro spirituale 'Mondo Migliore' sulla Via dei Laghi ai Castelli, utilizzato ormai da tempo come entro d'accoglienza per richiedenti...

«Paga o pubblico il video a luci rosse»: ragazza finisce in manette a Roma

I Carabinieri della Stazione Roma Prenestina hanno arrestato una cittadina etiope, di 28 anni, che aveva tentato di estorcere 30mila euro ad un uomo con il quale aveva avuto rapporti sessuali e durante i...

Crisi Atac, chiesto Consiglio straordinario. «Situazione drammatica»

"Pensavamo che le parole di qualche settimana fa del Dg di Atac fossero solo un fulmine a ciel sereno in piena estate romana, ma forse ci sbagliavamo. Le dichiarazioni rilasciate anche oggi alla stampa...