Ciclismo: Contador squalificato e privato di vittorie al Tour e al Giro

0
29

Il ciclista spagnolo Alberto Contador è stato squalificato per due anni per doping e privato della vittoria al Tour de France del 2010 e al Giro d'Italia nel 2011.  Lo ha deciso il Tribunale per l'arbitrato nello sport di Losanna, dopo che l'atleta era stato scoperto positivo al clenbuterolo. Il ciclista aveva detto di aver ingerito la sostanza proibita a causa di una bistecca contaminata, una spiegazione che aveva convinto la Federazione spagnola che lo aveva assolto nel febbraio del 2011.

L'agenzia antidoping internazionale (WADA) e l'Unione internazionale del ciclismo avevano presentato appello alla Corte per l'arbitrato, che oggi ha deciso la squalifica retroattiva che parte dal 25 gennaio del 2011 e si concluderà il prossimo 5 agosto.  Questo significa che Contador non potrà prendere parte neanche al prossimo Tour.  Oltre al Giro di Francia del 2010, il 29enne spagnolo è stato privato di tutte le sue vittorie del 2011, incluso il Giro d'Italia.