Frascati Mini Rugby/B. La carica del coach: «Dobbiamo fare punti ovunque»

0
37

I campionati nazionali di rugby si sono fermati in “ossequio” all’attesissima gara del Sei Nazioni tra gli azzurri e l’Inghilterra. Dal prossimo week-end, però, riparte la regolare attività e nell’Asd Frascati Mini Rugby l’attenzione è puntata ovviamente sulla prima squadra che milita nel campionato di serie B. I ragazzi di coach Gianni Panattoni sono attesi (domenica ore 14,30 a Tor di Quinto) dalla sfida contro il Cus Roma, compagine dell’ex coach tuscolano Paladinelli. «Un avversario forte che è sicuramente favorito – ammette il tecnico frascatano -, ma nel rugby non si parte mai già battuti e noi, comunque, dobbiamo provare a fare punti su ogni campo». La situazione di classifica del Frascati non è molto preoccupante allo stato attuale, la salvezza sembra alla portata. «Ma non ci possiamo considerare già al sicuro – avverte Panattoni – perché alle nostre spalle qualche società si è rinforzata e dunque c’è ancora da lavorare». Un verbo, quest’ultimo, che ha caratterizzato la stagione di tutta la società Asd Frascati Mini Rugby.

«Questo è una sorta di “anno zero”, tutta la società sta facendo sacrifici importanti per cercare di costruire qualcosa di solido per il rugby frascatano anche attraverso, per esempio, la ristrutturazione dell’impianto, un aspetto fondamentale per fare un lavoro di qualità». A livello tecnico l’obiettivo è chiaro. «Vogliamo far crescere un gruppo di nostri ragazzi – dice Panattoni – per cercare, perché no, di portarli a militare in palcoscenici più importanti. Non a caso la serie B è composta da un gruppo dall’età media bassissima e che talvolta, proprio per questo, ha pagato un po’ dal punto di vista fisico». E che comunque è stato “falcidiato” da una serie di infortuni. «Probabilmente anche sotto quell’aspetto ha inciso il non avere un campo all’altezza, comunque – chiosa il coach – ho un organico dove non ci sono “fuoriclasse”, ma collettivamente tutti possono fare la loro parte».

LE ALTRE SELEZIONI – Domenica c’è da segnalare anche l’importante recupero di campionato dell’Under 20 che si recherà a Benevento, mentre l’Under 23 sarà di scena a Napoli. Entrambe le selezioni giovanili sono affidate allo stesso Panattoni. L’Under 16 di Alejandro Vilanon, infine, farà visita all’Appia Rugby.