Il Milan umilia l\’Arsenal: poker e quarti ad un passo

0
21

Il Milan archivia la pratica Arsenal con un netto 4-0 a San Siro nell'andata degli ottavi di finale di Champions League ipotecando la qualificazione ai quarti. Gli undici di Allegri hanno dato una sonora lezione di calcio agli inglesi con un poker firmato Boateng, doppietta di Robinho e rigore di Ibrahimovic.

La società rossonera, sul proprio sito web, definisce il match di ieri ''una prestazione corale'' manifestando ''grande entusiasmo per una partita da incorniciare'' e riportando anche le parole del presidente Silvio Berlusconi: ''Il Milan deve vivere da protagonista in tutte e tre le competizioni in cui e' impegnato, perché e' missione del Milan essere sempre proagonista''.

Vittoria, se pur sofferta, anche per il tecnico italiano Luciano Spalletti che con il suo Zenit San Pietroburgo ha battuto, 3-2 in casa, i portoghesi del Benfica. (Asca)