SS Lazio beffata da Falcao. Ora l’Europa è più lontana

0
22

Non è bastato il talento del fuoriclasse tedesco Klose, che ha aperto le marcature al 19’, per portare alla vittoria gli uomini di Reja nella gara di andata dei sedicesimi di Europa League contro l’Atletico Madrid. La squadra allenata dall'ex Diego Simeone ha messo in atto una clamorosa remuntada, espugnando l’Olimpico con un secco 3 a 1.

Il pareggio degli spagnoli è arrivato con Lopez, al 25’, poi Falcao, un nome un destino, al 37’ ha portato in vantaggio gli spagnoli e al 18’ del secondo tempo ha chiuso le marcature. Per proseguire il cammino europeo la Lazio è adesso chiamata a una difficilissima rimonta a Madrid.