Frascati Scherma: Salvatori quinta in Coppa del Mondo

0
19

Un quinto posto in Coppa del Mondo Assoluti con la Salvatori, un argento e un bronzo ai Campionati italiani Cadetti e Giovani con Garozzo e la Prearo. Anche quello appena trascorso è stato un week-end da “bottino pieno” o quasi per i colori della società del presidente Paolo Molinari. A Danzica, in Polonia, Ilaria Salvatori ha confermato di avere ancora grinta (e classe) da vendere. La fiorettista tuscolana ha eliminato nell’ordine l’atleta di casa Golebiowska (15-10), la francese Guyart (15-8) e l’ungherese Mohamed (tiratissimo 11-10) prima di arrendersi ai quarti di finale alla fortissima compagna di nazionale Elisa Di Francisca, ma piazzandosi meglio di altri “calibri da novanta” come Vezzali (nona) e Errigo (decima).

Rientrando in Italia, le soddisfazioni sono arrivate dalla rassegna nazionale che si teneva a Jesolo (Venezia). Nel fioretto maschile Giovani Daniele Garozzo ha sfiorato il titolo, venendo piegato solo all’ultimo atto dall’atleta milanese Filippo Guerra (impostosi 15-7). In semifinale il frascatano era stato protagonista di una grande vittoria con uno dei favoriti, Lorenzo Nista (Aeronautica), battuto 15-14, mentre ai quarti c’era stato il successo per 15-11 su Saverio Schiavone (Cs Roma).

Terzo gradino del podio per Flaminia Prearo che nella sciabola femminile Cadetti si è arresa in semifinale solo alla Mormile (Cs Roma) poi vincitrice della prova. In precedenza la sciabolatrice si era sbarazzata della Fondi (Lazio Scherma Ariccia) nei quarti di finale col punteggio di 15-8. Da segnalare anche il quinto posto di Camilla Mancini (fioretto Giovani) e l’ottavo di Fabio Valerio Buonuomo (sciabola Cadetti).

Per chiudere altre due grandi soddisfazioni: il fiorettista Valerio Aspromonte (vice-campione del mondo in carica) è stato premiato come uno dei due atleti dell’anno di Frascati assieme al pattinatore Dario Betti in una bella cerimonia organizzata dal Comune alle Scuderie Aldobrandini. Poi sono state diramate le convocazioni per i campionati europei Cadetti e Giovani in programma a Porec (Croazia) dal 1 al 10 marzo. Tra i nomi degli azzurrini c’è una corposa presenza del Frascati Scherma che parteciperà coi fiorettisti Camilla Mancini e Daniele Garozzo (entrambi nella categoria Giovani) e con gli sciabolatori Federico Riccardi, Flaminia Prearo (tra i Cadetti) e Alessandro Riccardi (Giovani).