Ippica, torna la pista grande in erba e rientra Vedelago

0
20

La grande stagione del galoppo in piano prende il via all’ippodromo Capannelle e lo fa in grande stile. Il programma prevede sette corse (inizio ore 14.35): tre condizionate, una debuttanti e tre handicap. Sei volte si correrà sulla pista grande in erba, una per chiudere anche sul dirt. Quattro volte in azione i tre anni, i padroni della stagione, su distanze dai 1.500 ai 2.200 metri.

Un pomeriggio nobilitato del rientro di uno dei migliori cavalli della scorsa stagione che, compiuti i tre anni, si rimette in cammino con una meta ben precisa: il Premio Parioli del 29 aprile. Tutti i binocoli puntati in direzione di Vedelago (Sc. GTA – fantino Mario Esposito), il laureato del Primi Passi ma anche un protagonista del Gran Criterium. Riparte dai 1.500 metri di Capannelle (ore 15.10), dove affronterà sette sfidanti di livello. Contro di lui si schierano Mamath (Sc. Pratesi – Gabriele Bietolini), terzo nel Premio Berardelli di novembre, il qualitativo Wognan  (Sc. Pieffegi – Claudio Colombi) e il rodato e cresciuto Saint Bernard (Sc. Colle Papa – Salvatore Sulas). Poi Marfasul (Sc. Siba – Dario Vargiu) che ha le sue buone linee come Guccione (Razza della Sila – Giuseppe Ercegovic), Legalis (Razza dell’Olmo – Carlo Fiocchi) e Call Kheley (Sc. Giunta – Giuseppe Cannarella).

Ai maschi di tre anni risponderanno le femmine in una corsa identica che vedrà nelle gabbie cinque partenti con l’obiettivo nascosto del Premio Regina Elena, in programma sempre il 29 aprile. Floral Art, Just July, Last Night Show, Light Lustre, Rebecca Wawa saranno le protagoniste sui 1.500 metri. Tutto da gustare il qualitativo Premio Optional e lo dimostrano i 12 in campo tra cui Voldemort, Groom Love, Sopran Hispano, Zahallsim, Al Cuore Ramon, Strepitosus e Forelock.

Ancora i tre anni nel tradizionale Premio Donatello, prova per debuttanti, con 15 al via. Per gli anziani (cavalli di 4 anni ed oltre) restano due handicap come sempre stuzzicanti a chiudere la giornata. Soprattutto per le femmine una prova  sul miglio ben frequentata con Filly, Exotic Girl, Malagenia, March Madness, Paris to Peking, Santa Grazia, Tender Hugs e Train Deal. Un pomeriggio di grande interesse nella prima domenica dell’anno, durante la quale gli appassionati presenti potranno seguire dai tantissimi schermi ogni momento del derby di calcio Roma-Lazio.