AS Roma, Sabatini: Luis Enrique è il futuro della Roma

0
16

“Luis Enrique è il futuro della Roma, la Roma non ha incontrato e non incontrerà altri allenatori. Luis continuerà a svolgere il suo lavoro a Roma, sempre se lui vorrà. Il derby? Per la prima volta avrei preferito vincere, anche mettendo in discussione il sistema di gioco. Il contratto? Sono pronto a rinnovare. Dopo questa sconfitta ho capito che se la società vorrà, io voglio continuare a costruire la Roma”. Lo ha detto il ds giallorosso, Walter Sabatini, ai microfoni di Sky Sport.

In precedenza, Sabatini era intervenuto a Roma Channel dove ha espresso il suo rammarico per la sconfitta nel derby.

“Dobbiamo essere una squadra già quest'anno, fatto salvo per le integrazioni che faremo il prossimo anno, la società sta già lavorando. Ma è un dovere – ha sottolineato Sabatini – affrontare le prossime 12 partite sempre per mostrare le nostre qualità. Un gruppo di lavoro vero ha l'obbligo di reagire. Dico alla gente di continuare a confidare in quel che si sta facendo. So che non è facile dopo un secondo derby perso e dopo la dismissione di un obiettivo che era stato pensato. Però i tifosi della Roma si devono fidare, c'è una grande volontà e anche le qualità per poter essere migliori”.