AS Roma, Sabatini: non solo Dodò anche 2-3 giocatori di livello

0
20

“Abbiamo bisogno di due-tre calciatori di livello, puntiamo più sulla qualità che sul numero. Poi ci saranno altri ragazzi, sulla scia di quanto fatto quest'anno”. Il ds della Roma, Walter Sabatini, riferisce “calciomercato.com”, traccia la linea del mercato che sarà ai microfoni di Retesport.

L'ultimo nome è Dodò, il ds rimane vago: “Ci sono alcuni giocatori che, anche se giovanissimi, possono imprimere un svolta ad una societa”.

Nomi di ben più esperienza sono quelli di Isla e Palacio: “Quest'ultimo – precisa Sabatini – lo conosco dai tempi del Banfield. Si sta affermando adesso, parliamo di un grande giocatore che non ha fatto tanti gol, adesso li sta facendo e si sta completando. Su Isla posso dire che è infortunato, come Burdisso. Il nostro difensore sta bruciando le tappe, forse riusciremo anche a dargli una maglia entro la fine del campionato, sarebbe importante averlo a disposizione prima di luglio. Un augurio che estendo anche a Isla, da qualsiasi parte vada a giocare”.

Borriello potrebbe ritornare alla Roma: “È un'opzione libera, non c'è nessun obbligo. Queste considerazioni vengono fatte però su una scia emotiva che non credo sia definitiva. Borriello è un giocatore forte, se fa due o tre prestazioni buone. Tutti siamo in una situazione interlocutoria, così come non abbiamo ancora deciso per Marquinho o Kjaer”, conclude il ds.