Calcioscommesse, Agnelli mette le mani avanti: Conte è una persona integra e leale

0
23

L'allenatore della Juventus, Antonio Conte, “è una persona integra e leale” e la società resterà vigile sullo sviluppo delle indagini relative al calcioscommesse. Lo ha detto il presidente del club bianconero, Andrea Agnelli, durante la presentazione a Vinovo dell'accordo di sponsorizzazione della Juventus da parte del marchio Jeep.

“Sulle attività di indagine delle procure di Cremona e di Bari – ha detto Agnelli – sappiamo perfettamente che bisogna attendere il termine del lavoro prima di trarre delle conclusioni. Ma le conclusioni dovrà farle il sistema del calcio in quanto l'attività delle procure tocca una delle piaghe dello sport a livello professionistico e in particolare del calcio di alto livello”. “Ciononostante – ha aggiunto Agnelli – non siamo insensibili alle indagini e il fatto che ci siano alcuni esposti anonimi che vanno a toccare alcuni nostri tesserati non ci lascia indifferenti ma assolutamente vigili sul loro sviluppo”. Agnelli ha voluto sottolineare anche di conoscere Conte “da una ventina di anni. E se è vero che ha alcuni difetti – ha osservato – due sono i valori che ha: è una persona integra ed è una persona assolutamente leale. Abbiamo quindi sensazioni sgradevoli che affronteremo se e quando sarà il caso”. (asca)