SS Lazio, Mirko non ce l’ha fatta

0
15

Mirko Fersini non ce l’ha fatta. Il 17enne di Fiumicino, giocatore degli Allievi nazionali della Lazio, è morto questa mattina all'ospedale S.Camillo di Roma.

Mirko era in coma dal 6 aprile scorso a seguito di un incidente stradale avvenuto a Fiumicino a bordo del suo scooter, poco prima di partire per una trasferta con la squadra. La famiglia ha dato l’autorizzazione per l'espianto degli organi.

Intorno alla famiglia si è stretta tutta la cittadinanza di Fiumicino, il club biancoceleste, il tecnico degli Allievi Simone Inzaghi e i compagni di squadra. Prima della partita Lazio-Napoli era apparsa sul maxischermo della Curva Nord la scritta: «Forza Mirko non mollare».