Calcio, migliaia di tifosi a stadio Livorno per ultimo saluto a Morosini

0
22

Il feretro di Piermario Morosini ha sfilato all'interno dello stadio 'Picchì di Livorno, applaudito da migliaia di tifosi amaranto. Ad accogliere la salma del giocatore morto sabato scorso – secondo quanto riferito dal quotidiano 'Il Tirrenò che effettua una diretta Twitter – sono stati gli ex compagni di squadra, con indosso la divisa con il numero 25, quello di Morosini. Presenti allo stadio anche il vescovo Simone Giusti, che ha benedetto la salma, il presidente della società amaranto Aldo Spinelli, il sindaco Alessandro Cosimi.

Come "colonna sonora" del saluto della città a Morosini sono state scelte canzoni di Ligabue e Jovanotti, i cantautori preferiti dal giocatore. A Livorno è arrivata anche una corona di fiori del presidente della Repubblica. Dopo l'ultimo giro di campo a Livorno, il feretro riparte per Bergamo, dove sarà aperta la camera ardente.