AS Roma, Lamela chiede scusa e la società non fa ricorso

0
19

Presa completa visione dei fatti attraverso le immagini televisive e ascoltato il calciatore Erik Lamela, l’AS Roma ha deciso di non inoltrare ricorso avverso la squalifica di tre giornate comminata oggi al calciatore dal giudice sportivo.

Erik Lamela, intanto, si è scusato con i suoi tifosi, con i compagni di squadra, con l'allenatore e con l'avversario per lo sgradevole episodio. Al romanista erano state date tre giornate, attraverso la prova tv, per aver raggiunto con una sputo Lichsteiner della Juventus ''autore di un gesto irridente'' ma non sanzionato.

 

var WIDTH=615; var HEIGHT=70; var BGCOLOR=\”#FFFFFF\”; var HRCOLOR=\”#FFFFFF\”; var TITLE_COLOR=\”#FFA500\”; var TEXT_COLOR=\”black\”; var LINK_COLOR=\”#000080\”;