Calcio, domenica la notte della verità

0
58

Domenica sera (ore 20.45) potrebbe essere la notte della verità. Il derby Inter-Milan e Cagliari-Juventus (a Trieste) si disputeranno in contemporanea. Buffon ha “riaperto” i giochi con il suo erroraccio contro il Lecce ma tra poco più di 48 ore, la Juve potrebbe festeggiare il 28mo scudetto ufficiale della sua storia battendo i sardi e sfruttando magari un “regalino” da parte dei nerazzurri. È logico, comunque, aspettarsi un verdetto domenica: difficile infatti che l'ultimo turno cambi la classifica, dal momento che i rossoneri affronteranno a San Siro il retrocesso Novara e i bianconeri, nel loro splendido stadio, la tranquillissima Atalanta.

Più incerta la lotta per non retrocedere e quella per il terzo posto. Lecce-Fiorentina apre il turno domani alle 18: i salentini devono battere assolutamente i viola se vogliono sperare di riprendere il Genoa che sarà ospite dell'Udinese, in corsa per la Champions. La Fiorentina non è salva matematicamente come invece Cagliari e Palermo ma nell'ultima giornata affronterà al Franchi proprio i sardi mentre i grifoni se la vedranno con i siciliani. Semplice dedurre che il destino di Lecce e Genoa si compirà nel week end. Per l'Europa che conta, Il Napoli, decisamente in pole position, viaggia verso Bologna; la Lazio, che forse recupera Klose, va a Bergamo.

Domani (alle 20.45) in campo anche Roma e Catania: sarà probabilmente l'ultima partita di Luis Enrique all'Olimpico. Senza dimenticare l'emergenza portieri in casa giallorossa: infortunati Stekelenburg e Lobont toccherà a Curci difendere i pali della sua squadra con il giovanissimo Pigliacelli in panchina.

Chiudono il quadro della giornata Siena-Parma (domenica alle 12.30) e poi alle 15 Novara-Cesena e Palermo-Chievo, partite senza alcuna suspence.

È SUCCESSO OGGI...

1 maggio Carabinieri a cavallo per i parchi di Roma

Anche per il primo maggio, così come era stato positivamente sperimentato a Pasqua, ci saranno anche pattuglie di Carabinieri a cavallo, a piedi e con auto elettriche impiegate nelle aree verdi della Capitale per...
alatri

Drogava bambino e lo costringeva a realizzare filmini hard: orrore a Pomezia

Una brutta storia di pedofilia che giunge finalmente a conclusione, almeno nelle aule di giustizia. E’ stato condannato a 22 anni di reclusione e 150mila euro di risarcimento il 41enne pedofilo che abusava del vicino...
Pd, Pd Roma, Orfini, Barca, Esposito, Marroni, primarie, partito, democratico

Il popolo Dem al voto per le primarie: incognita affluenza

Il popolo dem al voto oggi per le primarie del partito nella sfida a tre fra l'ex premier Renzi, il guardasigilli Orlando e il governatore della Puglia Emiliano. Si vota in 10 mila gazebo...

Centocelle: arrestati fidanzati pusher

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro hanno arrestato un 33enne di Catania, senza occupazione e con precedenti, e una 29enne della provincia di Bari, senza occupazione, con l’accusa di detenzione...

Roma, arrestato latitante con mandato di cattura internazionale

Importati risultati nelle ultime 24 ore dai militari dell’Esercito appartenenti al raggruppamento Lazio – Umbria – Abruzzo, a guida Brigata Sassari nell’ambito dell’Operazione Strade Sicure, che operano congiuntamente alle Forze dell’Ordine. In particolare é...