Calcio, la Lega di Serie B rende onore al Grande Torino

0
18

Il 4 maggio per il popolo granata e per gli amanti del calcio, non è una giornata come tutte le altre. La tragedia di Superga ha infatti ogni anno, dal 1949, la forza e la capacità di unire il mondo del pallone nello spirito del ricordo per una squadra che è diventata leggenda, che è riuscita a vincere e stupire nei rettangoli di gioco di tutto il Paese e non solo, onorando sempre la maglia.

Una squadra, il Grande Torino, sottratta al campo, alla passione dei Tifosi e alla vita da un destino che ne ha ulteriormente esaltato i meriti e il valore. Un'icona preziosa, un patrimonio di emozioni della famiglia granata, che con merito porta avanti il ricordo in nome e per conto di tutti.

La Lega Serie B che nei suoi principi costitutivi e identificativi ha posto in primo piano il rispetto della storia e della tradizione del calcio, ricorda i giocatori, i dirigenti, i collaboratori e i tre giornalisti che, in quel lontano giorno di 63 anni fa, persero la vita tragicamente.