Calcio, Agnelli: scudetto Juve primo sogno che si è realizzato

0
19

Lo scudetto della Juventus “è il primo sogno che si è realizzato”. Lo ha detto Andrea Agnelli, presidente del club bianconero, intervenendo all'incontro del Sermig “Il futuro è un'impresa”. Agnelli ha ricordato che il trofeo ha rappresentato “l'orgoglio ritrovato da parte del popolo juventino. Era il primo obiettivo a cui avevo pensato quando sono arrivato alla presidenza della Juventus. È stata un'esperienza difficile e faticosa”. E quanto al futuro, ha aggiunto: “Non posso che ipotizzarlo vincente”. Agnelli ha ricordato il piano quadriennale per ridare alla Juventus un profilo vincente e ha detto ironicamente: “Il problema è semmai se non si vince”.

“Siamo partiti consapevoli dei nostri mezzi – ha aggiunto – ma pensare di arrivare oggi imbattuti con la migliore difesa e Campioni d'Italia è al di là delle nostre aspettative, forse perchè – ha spiegato – abbiamo scelto le persone giuste a tutti i livelli”. Agnelli ha ricordato comunque che gli obiettivi di intervento messe a punto nei mesi scorsi restano “prioritari”. “Sappiamo su quali elementi intervenire per mantenere questa squadra competitiva costante nel tempo e cioè capace di vincere nelle manifestazioni in cui partecipa anche nei mesi di marzo e aprile”.