Calcio, Nesta lascia il Milan dopo 10 anni: “Ritmi troppo alti”

0
75

“Questa è stata la mia ultima stagione al Milan, vado via”. Così il difensore rossonero, Alessandro Nesta, in una conferenza stampa a Milanello, lascia definitivamente il Milan dopo 10 anni di grandi successi.

“Quando finisco la stagione – ha aggiunto Nesta – penso alla prossima e i ritmi non mi permettono di giocare sempre e siccome non riesco ad aspettare in panchina ho preso questa decisione dopo 10 anni dove sono stato benissimo, ho conosciuto grandi persone e ho vinto tanto. Vorrei andare a fare un'esperienza diversa dove posso ancora fare qualcosa di buono. Io preferisco essere importante giocando, se non riesco a giocare sempre non mi sento bene ed è giusto andare via. Verso febbraio ho deciso che sarebbe stato l'ultimo anno, ho parlato con il Milan e va bene cosi”'. Sul suo futuro il difensore campione del mondo non svela le carte ma gli Stati Uniti sarebbero una meta gradita: “Non ho ancora firmato niente, non so dove vado, diciamo che non sarebbe male andare oltre oceano. Non ci sono altre opportunita”'.

Il centrale rossonero, infine, dedica un pensiero speciale per il tecnico che lo ha portato più volte sul tetto d'Europa: “Ancelotti è stato l'allenatore più importante della mia carriera, per le vittorie e per il modo di vincere, riesce a vincere sembrando un tuo compagno di squadra. La prima Champions è stata la vittoria più bella”.

È SUCCESSO OGGI...

Presa a pugni dal compagno, si difende con un frigorifero

Un frigorifero dietro la porta e la chiamata al 112: così si è difesa dal suo aguzzino una donna di 46 anni che, in un anno e mezzo di convivenza, aveva già perdonato  il...

Marco Masini in concerto all’Auditorium Parco della Musica di Roma

Marco Masini si esibirà in concerto all’Auditorium Parco della Musica – Santa Cecilia di Roma (ore 21) venerdì 5 maggio, per una tappa del “Spostato di un secondo Tour”. L'artista farà ascoltare ai fan dal...
acea

Acea, eletto nuovo cda: Lanzalone presidente

L'assemblea degli azionisti di Acea ha nominato il nuovo Cda dell'azienda, a 9 componenti, per il prossimo triennio. Per la lista del Campidoglio, che possiede il 51% delle azioni, sono stati eletti Luca Lanzalone...

Mafia Capitale, quasi 500 anni complessivi di carcere chiesti dai PM per gli imputati

Erano 16 di 46 gli imputati del processo 'Mafia Capitale' che si sono presentati stamane nell'aula bunker di Rebibbia per ascoltare la requisitoria conclusiva dell'Accusa, in attesa della richiesta di condanne che i Pm...
tuscolano

Esplosione in pieno centro abitato a Cerveteri: intervengono i pompieri

Ieri 26 aprile 2017 alle ore 20.00 circa, i Vigili del fuoco di Cerveteri sono intervenuti per avvenuta esplosione all'interno della cucina di un appartamento sito in via di Gricciano, 14/A a Cerveteri.   i VVF...