Calcio, nuova bufera scommesse: arrestato Mauri e indagato Conte

0
78

Nuova bufera sul mondo del calcio con nomi eccellenti che finiscono in carcere e sul registro degli indagati. Stefano Mauri, capitano della Lazio, è stato arrestato con altre 18 persone tra le quali il giocatore ex Genoa Omar Milanetto. Indagato l'allenatore della Juventus Antonio Conte per le rilevazioni di Carobbio quando Conte allenava il Siena.

L'inchiesta della procura di Cremona sul calcio scommesse ha portato anche la polizia a Coverciano per una perquisizione nei confronti di Stefano Criscito che gioca nello Zenit San Pietroburgo guidato da Luciano Spalletti. In totale quasi 150 le persone indagate con la polizia che sta effettuando perquisizioni in tutta Italia nell'ambito dell'ultima tranche dell'inchiesta Last bet. Nel mirino dell'indagine una serie di partite del campionato 2010-2011 tra seria A e serie B tra le quali NapoliSampdoria 4-0, BariBrescia 2-2, BariSampdoria 0-1, PalermoBari 2-1, LazioGenoa 4-2 e LecceLazio.

È SUCCESSO OGGI...

Sergio Pirozzi

Sergio Pirozzi ringrazia la Meloni ma critica le divisioni nel centro destra

Eccolo il Pirozzi Sergio sindaco di Amatrice e del ‘fare’ che si presenta ad Atreju, la festa dei giovani della Meloni. E qui, dice «vi mando un messaggio: io sto qui da sindaco di...

Roma, truffava clienti con false polizze assicurative

Ex consulente finanziario truffava i clienti stipulando false polizze assicurative e intascando i soldi. I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma hanno eseguito il sequestro di beni immobili, per un...

Movida e sicurezza, sanzionati 42 buttafuori a Roma

I carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno avviato un monitoraggio delle persone addette ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi,...

Il vento sta cambiando e spinge alla deriva i 5stelle

Parafrasando il video ormai virale dove si vede la Raggi che in campagna elettorale dichiarava giuliva “il vento sta cambiando” mentre Roma affoga sotto un recente normalissimo acquazzone,il vento sta cambiando questa volta per...

Le promesse (mancate) dei Grillini paralizzano la Salaria

Roma, 22 settembre, la mobilità è insolitamente paralizzata nl quadrante nord della città e non se capisce il motivo. La Via Salaria, solitamente congestionata, ha raggiunto livelli di paralisi totale. Ma stavolta non è semplice...