Tante reti ed emozioni nell’avvio della XXIX edizione del Beppe Viola

0
19

Dopo la splendida inaugurazione della XXIX edizione del Torneo Beppe Viola, che sabato scorso presso la piccola bomboniera del Città di Ciampino ha rotto gli indugi, lasciando la ribalta alle 24 società partecipanti che hanno sfilato come da tradizione, l’evento tecnico comincia a catalizzare l’attenzione degli appassionati regalando grandi emozioni.

Lo spettacolo è l’assoluto protagonista di questo avvio di rassegna. Nelle sette gare sinora disputate infatti, sono state messe a segno ben 22 realizzazioni che significano una media di tre reti a partita. Un prologo davvero scoppiettante per un’edizione del beppe viola che si sta confermando altamente competitiva. Sorprendente è stata senza dubbio, la battuta d’arresto all’esordio, dei campioni in carica della Totti Soccer School, che dopo un avvio di gara promettente, sono stati letteralmente travolti dal Savio che ha chiuso con un pesante quattro a zero. Savio che ovviamente parte con i favori del pronostico in questa edizione del Beppe Viola.

Conferme sono giunte anche da altre due favorite per l vittoria finale, la Lodigiani che ha superato di slancio per quattro a zero il Fidene e la N.T.T.Teste che ha chiuso con una cinquina ill proprio match contro la Spes Artiglio.Anche Tor di Quinto e Romulea hanno iniziato nel lmigliore dei modi la loro avventura. Il Tor di Quinto ha superato agevolmente la Viterbese con un secco tre a zero, mentre la Romulea ha avuto ragione con l’identico punteggio dell’urbetevere, una sfida di grande fascino e contenuti tecnici elevati. Esordio vincente anche per i cugini del Ciampino che si sono imposti con il classico due a zero nei confronti della Libertas Centocelle. Di misura anche il Futbol club che ha superato un’ottima Ostia mare in un girone questo con  Anziolavinio  e La Rustica che si preannuncia molto equilibrato .