Calcioscommesse, scarcerati Mauro e Milanetto: disposti i domiciliari

0
37

Il Gip di Cremona, Guido Salvini ha accolto le richieste di scarcerazione di Stefano Mauri, giocatore della Lazio, e di Mauro Milanetto, giocatore del Padova, ex Genoa, disponendo per entrambi gli arresti domiciliari, nell'ambito dell'inchiesta denominata “Last Bet” sul calcioscommesse.

Anche per Matteo Gritti, ex portiere del Bellinzona, lo stesso Gip ha deciso i domiciliari, mentre l'ex calciatore Ivan Tisci avrà obbligo di firma. Salvini, però, nell'ordinanza di scarcerazione definisce “scarsamente plausibile” la versione di Mauri su una scheda che risulta intestata ad altra persona, e parla anche di “ombre pesanti” sul derby Genoa-Sampdoria.