Volando sullo skate

0
21

Roma si prepara a diventare per un intero weekend capitale mondiale dello skateboard. Il “The Spot Skatepark” di Ostia ospiterà infatti dal oggi a domenica, per il quinto anno consecutivo, una delle tappe del World Cup Skateboarding, il più prestigioso tour internazionale di skate.

Tra gli oltre 100 atleti provenienti dai 5 continenti spicca il nome del giovanissimo Alessandro (Alex) Sorgente, che a soli 14 anni è già uno degli skateboarder più noti del circuito internazionale. Nato in Florida da papà italiano e mamma statunitense, Alex ha iniziato a cimentarsi in questo sport sin da piccolissimo ed è il detentore di ben due Guinness World Record: maggior numero, 15 in 30 secondi, sia di Frontside Boneless che di Axle Stall – due tra i più famosi trick, termine con il quale vengono chiamate in gergo le evoluzioni degli skater – e ad essere stato uno dei più giovani partecipanti al Dew Tour 2011.

Entrato da quest’anno a far parte del team Red Bull, Alex sta più che ripagando le attese. Dopo le gare di Roma, dove si confronterà con i migliori skater del mondo nella categoria “vert” e nel “bowl”, il giovanissimo talento volerà a Los Angeles dove è stato ufficialmente invitato a prendere parte agli X Games l’evento di action sport più atteso ed esclusivo dell’anno.