Calcioscommesse, 5 anni di squalifica a Cassano, Sartor, Zamperini e Santoni

0
62

Sono arrivate le tanto temute sentenze della Commissione Disciplinare relative al processo di primo grado sullo scandalo sul calcioscommesse. La commissione, presieduta da Sergio Artico, ha sanzionato 52 tesserati e 21 società.

Per i calciatori stangata nei confronti di Mario Cassano, Luigi Sartor, Alessandro Zamperini e Nicola Santoni: per loro una squalifica di cinque anni. Confermate, dunque, le richieste del procuratore federale Palazzi.

Per quanto riguarda i club, invece, spiccano i 15 punti di penalizzazione per l'Albinoleffe, da scontare nel prossimo campionato di Prima Divisione. La richiesta della Procura federale era di 27 punti; per il sodalizio bergamasco anche 90 mila euro di ammenda. Il Pescara neo-promosso in A e' stato penalizzato di 2 punti (come richiesto peraltro da Palazzi), mentre il Novara scontera' 4 punti di penalita' (e non 6) in Serie B.