Sabatini bacchetta Totti: «Avrei preferito altre parole»

0
88

«Totti ha seguito il flusso, tutti evocano grandi campioni ma noi stiamo facendo un lavoro sano e sensato per la Roma. Accettiamo quello che ha detto ma è una sua idea». In occasione della conferenza stampa di presentazione del neo-acquisto Dodò, il ds della Roma Walter Sabatini, ha commentato così le parole di Francesco Totti sul mercato e sulla competitività della squadra. Secondo il capitano giallorosso la Roma in questo momento è un gradino al di sotto delle grandi.

«Non pretendo e non penso che all'interno della Roma debba esserci un pensiero omologato. – ha chiosato Sabatini – Totti ha espresso un suo sentimento e una sua esigenza. Certo avrei preferito che dicesse: “Io sono alla testa di questo gruppo di ragazzi combattivi che guiderò ai risultati”. Ma ha detto anche cose carine sui suoi compagni e in un certo senso si è riabilitato».

È SUCCESSO OGGI...

Alessandro Grando è il nuovo sindaco

Alessandro Grando è il nuovo sindaco di Ladispoli. Il candidato di Noi con Salvini, Fratelli d’Italia e Cuori ladispolani ha ottenuto il 58,69% dei consensi, pari a 7.587 voti. Al candidato del Centro sinistra...

Elezioni comunali ad Ardea, affluenza definitiva 39,83%

L'affluenza definitiva per il turno di ballottaggio delle elezioni comunali è stata del 39,83%. Hanno votato 14437 cittadini.

Torre Argentina, carabinieri arrestano 3 clonatori in azione

I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato 3 cittadini bulgari di età compresa tra i 32 e i 36 anni, tutti nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, con...
Controlli dei Carabinieri

Movida capitale, blitz antidroga dei carabinieri: 18 arresti

Ancora un weekend di blitz antidroga per i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma che hanno arrestato 18 pusher scoperti in flagranza mentre spacciavano dosi nelle zone di Trastevere, Centro, San Pietro, piazza Vittorio...

Ardea, Mario Savarese nuovo sindaco

È Mario Savarese il nuovo sindaco di Ardea. È stato eletto con il 62,8% dei voti. Alfredo Cugini, suo sfidante, ha avuto il 37,2%. I dati, in allegato.