Calcio, addio a Maldera terzino della Roma e pupillo di Liedholm

0
22

Lutto nel mondo del calcio. All'età di 58 anni è scomparso ieri Aldo Maldera, straordinario terzino campione d'Italia sia con la Roma, sia col Milan.

Nato a Milano nel 1953, giocatore di grande capacità, padrone della fascia sinistra, famoso per le sue scivolate e per un tiro forte e preciso ebbe nel “barone” Nils Liedholm il suo maestro. Col tecnico svedese conquistò il titolo della stella dei rossoneri e dopo una prima retrocessione in B per il calcioscommesse e una seconda subita sul campo nella stagione 1981-1982, fu lo stesso Liedholm a volerlo a Roma nel 1982-83 anno in cui vinse lo scudetto da protagonista.

Dopo tre stagioni nella capitale, chiuse la carriera alla Fiorentina nel 1987 dopo due campionati. Maldera, che ha disputato anche 10 partite con la Nazionale, ha vinto inoltre due Coppe Italia (col Milan nel 1978-79 e con la Roma nel 1982-83) e una Mitropa Cup con il Milan nel 1981-82.