Calcio, la Juve sbarca a Pechino: inizia la missione Supercoppa

0
19

“Salerno-Pechino, via Francoforte: la Juventus ha trascorso la domenica in viaggio, partendo dalla Campania, dove aveva sostenuto l'ultima amichevole contro il Malaga, facendo scalo in Germania e raggiungendo la Cina dopo 10 ore di volo”. È quanto scrive la società bianconera sul proprio sito internet.

“Un bel tour de force, – si legge – che però non ha minimamente turbato Conte, tanto che appena atterrati a Pechino i bianconeri si sono subito allenati. La squadra ha toccato il suolo intorno alle 8.30 locali, le 2.30 di notte in Italia, e ha trovato ad attenderla centinaia di tifosi entusiasti che hanno 'scortatò i giocatori sino al pullman.Dopo una breve tappa in albergo, appena sufficiente per posare i bagagli, ecco l'Olympic Stadium, che ospiterà gli allenamenti in questi giorni”.

Campo in ottime condizioni, temperatura sopportabile, nonostante l'elevato tasso di umidità: queste le condizioni in cui i Campioni d'Italia hanno sostenuto la prima seduta in terra cinese.

“Solo una sgambata in realtà, – conclude la società – con una serie di allunghi su una distanza di settanta metri, utile ad abituare il fisico al fuso orario, in vista del prossimo allenamento, in programma già nel pomeriggio”. (asca)