Il diktat di Petkovic: «Fame e testa»

0
61

«Si lavora un anno per arrivare in Europa, sarebbe sciocco gettare via tutto. La testa è fondamentale specie nei match difficili: bisogna avere fame. Il Maribor è una buona squadra, ma noi abbiamo il nostro nome e daremo tutto per fare nostro il match». Questo il diktat conciso, ma forte e deciso di Vladimir Petkovic che non vuole i cali di concentrazione costati cari contro Genoa e Napoli.

L’allenatore della Lazio vuole uscire dall’Olimpico, che complice l’orario (si gioca alle 19) presenterà parecchi spazi vuoti, con i tre punti per puntare deciso sull’Europa League dopo l’incoraggiante pareggio contro il Tottenham. I biancocelesti affrontano, nella seconda giornata del girone J della competizione europea, il Maribor che è in testa sia nel campionato sloveno sia nella classifica del gruppo di Europa League dopo la vittoria per 3-0 contro il Panathinaikos.

I capitolini vogliono confermarsi dopo il successo sul Siena e confermarsi anche in Europa. Per il match con gli sloveni probabile che il tecnico faccia riposare qualche giocatore specie in attacco dove Klose potrebbe partire dalla panchina: «E’ importantissimo, ma la squadra per me ha più valore di ogni singolo giocatore».

Insieme al tecnico bosniaco ha preso la parola anche Antonio Candreva che è sicuro, come il proprio allenatore, che la squadra non si risparmierà: «Il Maribor è ancora imbattuto, ma daremo il massimo». Il ragazzo di Tor de’ Cenci ha messo nel mirino anche il ritorno in Nazionale: «La maglia azzurra pesa, ma devo fare bene prima con la Lazio. La scorsa stagione, durante il primo mese qui ero irriconoscibile, poi nel match in casa con il Napoli è scattato qualcosa dentro di me».

Il tornante dovrebbe partire dal primo minuto, così come appare scontata la conferma di Ederson. Probabile, invece, un turno di riposo per Gonzalez, Dias e Lulic con Ciani e Floccari che scalpitano per ritagliarsi un po’ di spazio. Altra chance per i giovani Onazi e Cavanda, considerati da Petkovic importanti e in netta crescita in questo inizio di stagione.

Antoniomaria Pietoso

 

(FOTO TEDESCHI)

È SUCCESSO OGGI...

Cadavere crivellato trovato a Castel San Pietro Romano: si indaga per omicidio

Orrore a Castel san Pietro Romano dove il corpo di un uomo senza vita e crivellato di colpi è stato trovato stamattina per strada.   L'allarme è scattato poco dopo le 7 ma il cadavere, riverso...

Obiettivo quiete e minicar sicure: maxi controlli ai Parioli

E' partita giovedì scorso l'intensa attività di controllo della Polizia Locale, svoltasi prevalentemente in via Filippo Civinini e in Piazza Euclide, ai Parioli: da tre giorni decine di pattuglie sono impegnate nell'area per controllare...

Ucciso altrove e abbandonato. L’identità e i dettagli dell’omicidio vicino Palestrina

Si chiamava Victor Istrate e aveva precedenti per reati contro il patrimonio il cadavere scoperto stamattina a Castel San Pietro Romano, a confine con Palestrina in via Facciata Soldati. La vittima è un romeno e risulta...

Roma, tentato colpo in un centro sportivo: recuperate mazze da golf

Si sono introdotti in un centro sportivo in zona Tor di Quinto e hanno rubato numerose mazze da golf ma, quando si stavano allontanando, sicuri ormai di averla fatta franca, sono stati bloccati dai...
droga, marijuana

Castel Madama, scoperta serra di marijuana in abitazione: preso un giovane

Ieri pomeriggio, i Carabinieri della Stazione di Vicovaro in collaborazione con i Carabinieri della Stazione Castel Madama hanno arrestato un 32enne, residente nel comune di Castel Madama, per coltivazione di marijuana. Nella sua abitazione, l’uomo aveva...