Pescara-Lazio 0-3, tutto facile per i biancocelesti

0
64

Nella corsa scudetto la Lazio c’è. Tutto facile per la squadra di Petkovic che all'Adriatico conquista tre punti con un perentorio 3 a 0 contro un Pescara a dir poco arrendevole. Di Hernanez e Klose  (doppietta) le marcature biancocelesti.

Chiaramente soddisfatto il tecnico Petkovic: "Questa Lazio può arrivare lontano, ma per farlo dobbiamo ancora migliorare senza porci particolari traguardi: il nostro obiettivo è il presente, quindi vincere partita dopo partita e migliorare giorno dopo giorno". “Abbiamo disputato un primo tempo da grande squadra – ha spiegato l’allenatore biancoceleste a Mediaset Premium – mentre nel secondo abbiamo gestito il risultato e le energie. Stiamo facendo bene, ogni vittoria porta felicità, ma chiede altre vittorie". 

Petkovic si è quindi soffermato sulle prestazioni dei singoli: "La Lazio senza Klose ha già dimostrato di essere un'ottima squadra, anche se i campioni come lui servono sempre per avere ambizioni importanti. L'esclusione di Zarate è stata una scelta tecnica, dipende da lui se vuole mettersi a disposizione, spero di recuperarlo perché voglio un gruppo compatto". Una considerazione ribadita e ampliata anche ai microfoni di Sky: "Spero di recuperare tutti i calciatori a disposizione – ha sottolineato – anche gli infortunati come Radu perché ognuno deve dare il proprio contributo. Non siamo ancora al cento per cento, ma l'importante è continuare a giocare in questo modo. Mi ha fatto piacere vedere tanti calciatori diversi negli ultimi 16 metri: chi arriva davanti al portiere non è importante, ma cambiando spesso posizione possiamo mettere in difficoltà l'avversario. Dobbiamo forse sfruttare un pò meglio le opportunità create, come nel secondo tempo, ma dopo 7 partite in 21 giorni qualcosa si può perdonare ai ragazzi. L'importante è mantenere la stessa mentalità vincente".

Infine Petkovic ha parlato della propria situazione: "Mi fa piacere essere definito oggi un allenatore rilevazione – ha confessato – ma certo non mi faceva piacere la situazione d'inizio stagione. Ora però dobbiamo rimanere con i piedi per terra. La differenza tra il campionato italiano e quello svizzero non è grande dal punto di vista dell'organizzazione e della mentalità, anche se qui la pressione è più alta e bisogna saperla gestire".

È SUCCESSO OGGI...

Operazione delle forze dell’ordine, oltre 7.500 veicoli controllati e diverse sanzioni effettuate

Ha avuto inizio nel tardo pomeriggio di venerdì 26 maggio 2017 il primo esperimento nel Lazio di operazione di polizia stradale congiunta di diversi Comandi di Polizie Locali di territori limitrofi. L’attività, denominata #viadeilaghisicura (hastag...

Roma, concerti e movida: forze dell’ordine in campo con gli organizzatori

È contenuto in un’ordinanza di servizio, diramata questa mattina dal Questore Guido Marino, il piano per la sicurezza per le numerose iniziative musicali e della movida, in programma sul territorio della capitale con l’arrivo...

Roma, carabinieri arrestano 14 borseggiatori in centro

Impegnati a fotografare o ammirare i monumenti, intenti nello shopping, in attesa o a bordo dei mezzi pubblici. Così le ignare vittime, tutti turisti, venivano derubate da 14 “manolesta”, che nelle ultime 72 ore,...

Roma, continua il progetto nelle scuole di Ladispoli “Train ….. to be cool”

Sono molti i ragazzi di Ladispoli che frequentano le Scuole Superiori a Roma o a Civitavecchia e che, per raggiungere queste sedi, utilizzano uno dei mezzi statisticamente più sicuri: il treno. Tuttavia, la sicurezza...

Cinecittà, mette in atto la truffa dello specchietto: arrestato

L’ennesimo caso della ormai celebre “truffa dello specchietto” è stato sventato dai Carabinieri della Stazione Roma Cinecittà, ieri notte. Un cittadino romano di 27 anni, ha messo in scena la solita farsa per raggirare un...