Roma-Atalanta 2 a 0, Zeman duro coi senatori

0
116

La rivoluzione di Zeman, fatta anche di esclusioni eccellenti come quelle di Burdisso, De Rossi e Osvaldo, ha sortito i suoi effetti. La Roma infatti è tornata a vincere all'Olimpico sotto gli occhi del suo nuovo presidente americano James Pallotta, sfatando un tabù che durava dall'aprile scorso. Di Lamela e Bradley le due reti della vittoria contro l'Atalanta.

Nel dopo partita il tecnico boemo non ci è andato leggero con De Rossi e Osvaldo: ''Ho già detto che possono giocare tutti, dipende dal loro atteggiamento, dalla loro voglia, se ho schierato questa formazione vuol dire che in settimana è quella che ho giudicato di maggiore garanzia. Osvaldo per me è secondo solo a Totti per talento nella squadra, mentre De Rossi non lo devo certo presentare io, ma questi giocatori importanti mi devono dimostrare che vogliono ancora dare qualcosa”.

"Vorrei vedere giocatori con motivazioni – ha quindi aggiunto Zeman – perchè le gerarchie degli anni precedenti io non le riconosco per me non contano, per me conta quello che vedo in allenamento. Vorrei che tutti pensassero alla squadra invece di pensare ai fatti propri”. Un'accusa pesante cui poi Zeman ha dato anche una spiegazione: ''In questa settimana non mi hanno convinto, spero che dalla prossima lo faranno. Dipende da loro, non da me. Non basta chiamarsi in un certo modo per giocare, serve dimostrare la voglia sul campo in settimana, altrimenti io la domenica difficilmente li utilizzo. Burdisso? Vorrei venti giocatori con la sua mentalità e la sua applicazione. Ora non riesce a rendere al meglio, ma ne vorrei venti così”.

Malgrado la vittoria, la Roma sembra non aver ancora metabolizzato il 4-3-3: ''Io non devo insegnare a giocare a calcio, – ha spiegato Zeman – è un problema di mentalità: per ora siamo troppo passivi, non riusciamo a giocare tutti insieme. Dobbiamo risolverlo al più presto, anche se oggi ho 15 giocatori convocati per le Nazionali e quindi, in questa sosta, potremo fare poco sul piano tattico. Spero che la Nazionale per i giocatori sia uno stimolo”.

È SUCCESSO OGGI...

Il vento sta cambiando e spinge alla deriva i 5stelle

Parafrasando il video ormai virale dove si vede la Raggi che in campagna elettorale dichiarava giuliva “il vento sta cambiando” mentre Roma affoga sotto un recente normalissimo acquazzone,il vento sta cambiando questa volta per...

Movida e sicurezza, sanzionati 42 buttafuori a Roma

I carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno avviato un monitoraggio delle persone addette ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi,...

Le promesse (mancate) dei Grillini paralizzano la Salaria

Roma, 22 settembre, la mobilità è insolitamente paralizzata nl quadrante nord della città e non se capisce il motivo. La Via Salaria, solitamente congestionata, ha raggiunto livelli di paralisi totale. Ma stavolta non è semplice...

Roma, truffava clienti con false polizze assicurative

Ex consulente finanziario truffava i clienti stipulando false polizze assicurative e intascando i soldi. I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma hanno eseguito il sequestro di beni immobili, per un...