Giallorossi: bene in campionato e pure in azzurro

0
22

Settimana densa di impegni per i giallorossi convocati nelle Nazionali giovanili. Proprio ieri pomeriggio, infatti, i ragazzi della Primavera Ricci (difensore) e Frediani (oltre al collega di prima squadra Romagnoli) hanno disputato l’amichevole dell’Under 19 contro i pari età della Fiorentina e l’attaccante della Roma ha propiziato il gol di Bocci.

Sempre ieri pomeriggio è iniziato il raduno dell’Under 17, che dal 18 ottobre prossimo sarà impegnata nelle qualificazioni a Euro 2013, tra i convocati anche il giallorosso Calabresi.

Soddisfazioni e gol per la Roma arrivano anche dalla Nazionale azzurra Under 16. Bordi (difensore) e Trani degli Allievi nazionali, convocati per la doppia amichevole con la Turchia, hanno giocato entrambe le partite e, nell’ultima delle due, l’attaccante giallorosso ha segnato il gol decisivo nel 2-1 per gli azzurri. Il buon momento per la Roma non è solo quello che stanno vivendo i ragazzi in maglia azzurra. I risultati dei campionati giovanili nel weekend sono stati infatti sostanzialmente positivi.

Buono il pareggio degli Allievi nazionali, che hanno conquistato un prezioso 2-2 in casa del Catania, e ottima la vittoria di misura per 1-0 dei Giovanissimi nazionali in casa contro il Perugia; risultati che consegnano ai responsabili del settore giovanile di Trigoria una situazione tranquilla nei rispettivi gironi. Gli Allievi guidati da Sandro Tovalieri sono attualmente al secondo posto del girone C con 13 punti, mentre i Giovanissimi di Federico Coppitelli hanno mantenuto la prima posizione nel girone F con 12 punti, a tre lunghezze dalle inseguitrici Lazio e Aprilia. Il prossimo weekend vedrà invece la pausa degli Allievi, che faranno così spazio alle gare delle Nazionali giovanili, mentre i Giovanissimi affronteranno il Gubbio.

Sabato prossimo riprenderà il campionato Primavera. Dopo la pausa della scorsa settimana, i giallorossi, attualmente quarti con 10 punti, scenderanno in terra etnea per incontrare il Catania. Ai ragazzi guidati da De Rossi mancheranno però due pedine importanti: i nazionali Ricci e Frediani.

Vincenzo Nastasi