Brocchi: «Con il Milan sarà dura, ma noi dobbiamo vincere»

0
34

Cristian Brocchi è pronto a tornare protagonista. Il centrocampista della Lazio si è messo alle spalle la frattura al piede accusata contro la Juventus quasi un anno fa. Il rientro in primavera era stato un fuoco di paglia ed era dovuto tornare ai box.

Ora il peggio è passato e il numero 32 potrebbe tornare disponibile già sabato contro la sua ex squadra come rivela a Lazio Style Channel: «Vorrei essere al 100%, ma ci siamo quasi. Sabato sarà difficile contro una squadra che sa benissimo di non poter perdere, perché si allontanerebbe di tanto dai primi posti in classifica». 

Il mediano 36enne non sa chi sarà il suo erede nel calcio, ma incorona Gonzalez e Onazi come preziose risorse per la Lazio di oggi: «Il primo ha dimostrato di essere un campione e non ha bisogno di commenti.

Il secondo è un giovane di prospettiva e ha ampi margini di miglioramento». Nel finale Brocchi parla anche degli obiettivi della squadra: «Vorrei che la Lazio non si prefiggesse delle mete. Dobbiamo vincere e migliorare partita dopo partita e ragionare sempre di più con lo spirito di squadra».

Antoniomaria Pietoso