Zeman: «Genoa temibile in attacco. De Rossi? Deve saltare di testa anche nella Roma»

0
36

«Non ho parlato con De Rossi, mi è piaciuta la sua reazione in Nazionale, ma gli inserimenti di testa che ha fatto in azzurro deve ripeterli anche con la Roma». Alla vigilia della partita con il Genoa, il tecnico giallorosso Zdenek Zeman chiude, anche se solo in parte, le polemiche relative al caso De Rossi.

«Daniele, come Osvaldo – ha proseguito il tecnico boemo in conferenza stampa -, è tornato con qualche acciacco ma si è allenato bene».

L’allenatore della Roma ha poi commentato le parole di Miralem Pjanic, che durante la settimana aveva lamentato uno scarso impiego da titolare: «Il bosniaco, al contrario di quanto avviene in Nazionale, non è adatto a fare il mediano nella mia Roma».

Sulla partita in programma questa sera, invece, il boemo è apparso determinato: «Il Genoa ha grandi qualità, soprattutto a centrocampo e in attacco. Gara decisiva? Tutte lo sono».

In vista del posticipo, comunque, defezioni importanti nelle file della Roma: dalla lista dei convocati mancano infatti Lobont, Burdisso, Dodò e Destro.

Vincenzo Nastasi