Guai per Zeman: si ferma anche De Rossi

0
20

Verso il derby con il dubbio De Rossi e con gli uomini contati in attacco. Archiviata la vittoria contro il Palermo, la Roma è tornata ad allenarsi ieri pomeriggio a Trigoria, ma a preoccupare sono le condizioni degli attaccanti (Osvaldo, Lopez e Tallo) e di Daniele De Rossi, che dopo essere rimasto in panchina contro il Palermo per un fastidio alla caviglia, ieri ha abbandonato anzitempo l’allenamento per un problema gastrointestinale.

Un’altra tegola sul centrocampista che, complici le dichiarazioni di Zeman dopo Roma-Palermo e di Baldini nella giornata di lunedì, è stato negli ultimi giorni al centro di una vera e propria querelle. Il tecnico boemo, infatti, subito dopo la gara contro i siciliani, ha bacchettato De Rossi in sala stampa, dichiarando che «se ci fosse stato il derby avrebbe giocato» e lasciando così intendere di non aver gradito il forfait di “capitan futuro”, risparmiatosi contro i rosanero in vista della stracittadina.

Il giorno successivo, le parole del dg giallorosso Franco Baldini, equivocate dai più a onor del vero, hanno però riacceso la miccia delle polemiche: «Se dovesse arrivare un’offerta per Daniele, la valuteremo, ma saremmo comunque liberi di respingerla come già fatto in estate». Fantamercato a parte comunque, il recupero di De Rossi diviene fondamentale anche per gli equilibri futuri della squadra giallorossa: arriverebbe infatti la definitiva bocciatura qualora, seppur recuperato fisicamente, Zeman non dovesse schierarlo nel centrocampo titolare al derby.

Nel frattempo, secondo le notizie che giungono dal campo, sono da verificare le condizioni degli attaccanti assenti dall’allenamento di ieri. Osvaldo, Nico Lopez e Tallo si sono fermati, destando qualche preoccupazione considerata anche la squalifica di Destro. I giallorossi proseguiranno poi la preparazione al derby (per il quale sono già stati venduti 26.000 biglietti) con due doppie sedute (oggi e venerdì), intervallate dall’allenamento pomeridiano di domani e dalla rifinitura mattutina di sabato.

Sempre in vista del derby, questa sera si terrà la sesta edizione del premio Sette Colli Giallorossi, manifestazione che premia, alla vigilia di ogni stracittadina, alcuni importanti personaggi legati all’As Roma (fra gli altri Rosella Sensi, Giovanni Cervone e Maurizio Battista). Domani invece, la conferenza stampa di presentazione dell’accordo tra l’As Roma e Philipp Plein, la casa di moda che consegnerà alla squadra le nuove divise ufficiali.

Vincenzo Nastasi