«Zarate? Per il suo bene è meglio non parlarne»

0
70

L’attenzione in casa Lazio è tutta concentrata al derby contro la Roma in programma domenica. Molti, però, dimenticano che domani i biancocelesti sfideranno all’Olimpico il Panathinaikos nella quarta giornata di Europa League. I capitolini sono in testa al girone J e con una vittoria metterebbero una seria ipoteca sul passaggio del turno.

Vladimir Petkovic, dopo un brillante inizio, vive un periodo complicato in cui sono arrivati due pareggi e due sconfitte nelle ultime quattro partite. Il tecnico non appare preoccupato, ma si concentra sui prossimi match convinto che presto le cose cambieranno: «Il ko di Catania deve farci migliorare come accaduto nel precampionato contro il Getafe, quando ci siamo guardati in faccia, rimessi con i piedi per terra e ricominciato a dimostrare il nostro valore».

Petkovic è così come si è mostrato in passato: sicuro di sé e imperturbabile. Sul Panathinaikos ha le idee chiarissime: «Non dobbiamo preoccuparci del Pana che è cresciuto molto come forma, ha ritrovato certi meccanismi e la fiducia ma noi giochiamo in casa dobbiamo preoccuparci di noi stessi».

Insieme all’allenatore ha preso la parola Lionel Scaloni che ha assicurato: «Io vedo bene la squadra, i ragazzi hanno voglia, anche quelli che non stanno giocando possono avere una chance pensando che c’è pure il derby e possono mostrare il loro valore. Non esiste alcun allarme».

Il difensore ha detto la sua anche su Zarate, ormai quasi ai margini della squadra: «Il meglio che possiamo fare a Mauro è non parlare di lui. Sono cinque anni che mi fanno la stessa domanda. Lasciamolo allenare e fargli dare il 100 %. Se lui fa quello che deve fare è un giocatore importante».

Nonostante sia da poco nella capitale Petkovic ha capito l’importanza del derby e appare intenzionato a lasciare a riposo parecchi titolari per farli arrivare riposati per la stracittadina. Marchetti dovrebbe tornare in porta dopo l’infortunio subito contro il Milan. Reparto difensivo tutto nuovo con Scaloni e Radu sulle fasce e la coppia inedita con Ciani e Cana. A metà campo Gonzalez, Ledesma e Mauri dovrebbero essere gli unici tre sacrificati e insieme ad Onazi dovrebbero occupare il centrocampo. In attacco Kozak, Floccari e Zarate si giocano le due maglie per il reparto avanzato. Hernanes dovrebbe essere risparmiato dopo i problemi al polpaccio accusati a Catania, ma dovrebbe tornare a disposizione per il derby e guidare con Miro Klose l’attacco biancoceleste.

Antoniomaria Pietoso

È SUCCESSO OGGI...

Legacoop Lazio ha scritto una lettera aperta alla sindaca Virginia Raggi per chiederle un confronto sulle recenti decisioni della Giunta (Foto Pizzi)

La democrazia partecipata non è solo un click dei 5stelle

Una nota della sindaca Virginia Raggi e dei consiglieri del M5S di Roma Capitale annuncia che, dopo 23 anni dall’ultimo regolamento in materia di partecipazione popolare, è stata presentata una proposta di delibera di...
tuscolano

Esplosione in pieno centro abitato a Cerveteri: intervengono i pompieri

Ieri 26 aprile 2017 alle ore 20.00 circa, i Vigili del fuoco di Cerveteri sono intervenuti per avvenuta esplosione all'interno della cucina di un appartamento sito in via di Gricciano, 14/A a Cerveteri.   i VVF...

Vedono turisti con la maglia della Lazio e li aggrediscono: in manette ultras romanisti

Dalle prime ore di questa mattina, gli agenti della Polizia di Stato della Digos di Roma, stanno eseguendo delle misure cautelari a carico di esponenti ultras romanisti, indagati per l’aggressione in danno di alcuni...

Chiude la figlia in macchina e va a giocare alle slot machines

In preda alla febbre del gioco, ha preso l'auto della donna per cui lavora come badante, ha parcheggiato nei pressi di un bar di Villanova di Guidonia, chiuso la figlia di 7 anni in...

Pomezia, incendio nella sede comunale: indagini in corso

La sede comunale di piazza Indipendenza è stata oggetto la scorsa notte di un attentato incendiario al piano terra. Fortunatamente l’intervento delle forze dell’ordine è stato tempestivo e ha evitato danni gravi. “Un grave attentato...