Torna il 20 gennaio la Corsa di Miguel

0
20

Il 20 gennaio si svolgerà la 14^ edizione della Corsa di Miguel, la classica 10 chilometri intitolata alla memoria dell’atleta desaparecido argentino Miguel Sanchez. Edizione che sarà presentata il 10 gennaio prossimo, alle 11, nella sede dell’Università di Roma Foro Italico.

Oltre alla prova podistica competitiva e alla non competitiva di 3 chilometri, quest’ultima partirà dal Ponte della Musica, ci saranno anche tre iniziative riservate ai cicloamatori. La prima è la Randonnèe della Corsa di Miguel, manifestazione su strada ad andatura libera di circa 75 chilometri. Rispetto allo scorso anno, il tracciato diventa un anello che abbraccia in pieno il Parco Regionale di Veio e sfrutta anche buona parte della ciclabile Nord di Roma, sia per ammirare il paesaggio fluviale che per garantire massima sicurezza di pedalata ai partecipanti. La Randonnèe, che vale come prima prova del campionato italiano di specialità, partirà alle 9 e 20 del 20 gennaio dallo Stadio Paolo Rosi di Roma, quaranta minuti prima della “sorella” podistica.

La seconda è la Pedalata di Miguel, prova aperta a tutti: famiglie, bambini, studenti e adulti meno allenati. Si parte in coda al gruppo degli altri ciclisti (alle 9 e 20 dal Paolo Rosi) ci si ferma a Ponte Milvio dopo otto chilometri di lungotevere chiuso al traffico. Qui ci saranno un ristoro e tanti giochi per i bambini che avranno come tema le due ruote: percorsi protetti, gimkane, giochi di abilità.

L’ultima è la Rando Mtb della Corsa di Miguel, la novità del 2013. Un percorso  che si stacca dall’asfalto per fare un tuffo nel Parco di Veio e rientrare nel tracciato principale, su una distanza di circa 45 chilometri dei quali 20 di sterrato da percorrere in mountain bike.