Coppa Italia, la Juve liquida il Milan ai supplementari

0
21

Con una rete di Vucinic ai supplementari i bianconeri battono a Torino  il Milan di Allegri e accedono alla semifinale di Coppa Italia.

Buona la partenza dei rossoneri, che impegnano Storari con un bel sinistro a giro di Ambrosini e che, al 6’, lo castigano con un destro chirurgico del solito El Shaarawy. Poi però spunta la Juve.

I bianconeri sfiorani il pari con un colpo di testa di Matri e lo raggiungono poco dopo, al 12’, con una punizione di Sebastian Giovinco. E la Formica Atomica si fa vedere anche al 33’ sfruttando un’incertezza di Acerbi ma il suo sinistro non è preciso. E ancora in avvio di ripresa, grazie a un involontario assist di Vidal, ma calciando senza convinzione.

I tiri di Boateng e di El Shaarawy trovano pronto Storari così si arriva ai supplementari. Ed è lì che all’appuntamento col gol si presenta Vucinic. Il montenegrino, servito da De Ceglie, batte Amelia e firma la rimonta.

Il Milan prova a riagguantare il pari prima con Montolivo, poi Niang, infine con Traorè ma Storari si fa trovare pronto. La corsa del Milan in Tim Cup si arresta dunque allo Juventus Stadium. A vedersela con la Lazio di Petkovic saranno gli uomini di Antonio Conte.