Balotelli è un giocatore del Milan

0
21
 

Solo 15 giorni fa Berlusconi lo aveva definito “una mela marcia”. Un trasferimento che ha del clamoroso se si pensa che solo lunedì per l'a.d. rossonero Galliani, l'operazione non si sarebbe fatta «al 99,5%». Ma la trattativa fra Milan e Manchester City per la cessione di Mario Balotelli è giunta al termine.

Il club rossonero ha raggiunto dunque un accordo con la squadra allenata da Roberto Mancini per il trasferimento del giocatore in via Turati. L'annuncio è stato dato su Milan Channel, ma era già nell'aria da diversi giorni. Il giocatore sosterrà mercoledì le visite e firmerà il contratto fino al 2017.

Determinante, nel buon esito della trattativa, la decisione di Super Mario di ridursi l’ingaggio: pur di tornare in Italia, e di approdare al Milan, si è detto disposto a scendere da 5,5 a 4 milioni di ingaggio a stagione più bonus. Il City ha accettato anche l’offerta di 20 milioni più tre di bonus per il cartellino dell’attaccante.