Hernanes in ripresa dopo lo scontro con Marrone, ma c\’è cautela sui tempi di recupero

0
95

 

E' già in fase di recupero ma ha rischiato grosso. Lo scontro di gioco, violento, con lo juventino Marrone nella semifinale di Coppa Italia di martedì sera ha infatti provocato un trauma cranico al fuoriclasse della Lazio Hernanes. Per fortuna, le condizioni del giocatore non sono preoccupanti e dopo una notte in ospedale è in netta ripresa. Dovrà restare sotto osservazione, poi si valuteranno i tempi di recupero.

I medici della Lazio, Salvatori e Bianchini, ai microfoni di Lazio Style Radio 100.7 hanno fornito notizie incoraggianti sullo stato di salute del calciatore: «Hernanes ha riportato un grande trauma cranico, il dottor Salvatori ha prestato le giuste cure iniziali, ma visto il trauma subito e la profonda ferita al cuoio capelluto abbiamo deciso di ospedalizzarlo. Ho parlato con i medici del pronto soccorso, è cosciente, vigile, ha cominciato a ricordare». «Punti di sutura? – prosegue Bianchini – Sicuramente, la ferita era molto estesa. Di fronte a ciò che poteva essere i punti non sono nulla». Pericolo scampato ma prevale la cautela.

«Quando sono arrivato – racconta ancora Salvatori – mi sono reso che l’atleta aveva perso conoscenza, poi fortunatamente l’ha ripresa. Non si rendeva conto della posizione corporea. Sono stati momenti che hanno un po’ rovinato la splendida vittoria perché il trauma è stato abbastanza importante». Molta cautela e prudenza sui tempi di recupero: «Per almeno 48 ore deve stare sotto osservazione, poi bisognerà valutare le condizioni nei prossimi giorni». Gli esami effettuati hanno escluso la presenza di lesioni ossee e di ematomi subdurali; sono state suturate le ferite riportate nel trauma al livello dell’arcata temporale di sinistra e della regione mentoniera dopo consulenza specialistica neurologica.

È SUCCESSO OGGI...

Campidoglio, al via piano anti-terrorismo

Rafforzamento dell’area pedonale di via del Corso, nel tratto che va da Piazza del Popolo a Largo Goldoni, con il posizionamento di fioriere e divieto d’accesso al Colle capitolino per ncc e taxi. Queste le principali misure...

Uova contaminate, scoperto caso anche a Viterbo

Dopo i casi di Benevento e Sant'Anastasia poche ore fa, i carabinieri del Nas hanno sequestrato altri due allevamenti italiani. Il primo a Vetralla, in provincia di Viterbo, dove i sigilli sono stati apposti...

Alta tensione in piazza Indipendenza, rifugiati: «Non siamo terroristi»

Donne, bambini, giovani e meno giovani, tutti accampati sull'aiuola di piazza Indipendenza con la Polizia che li circonda in attesa di un nuovo sgombero dai giardini.   Con slogan urlati in faccia alle forze dell'ordine come...

Travolto dalla metro: tragedia a Roma

Un uomo è deceduto perchè finito sotto un treno nei pressi della stazione Metro Barberini. Dalle 11.20, sul posto, tre squadre di vigili del fuoco con ausilio del carro sollevamenti. Al momento interrotta nei...
A1

Schianto a Guidonia: un morto

Schianto mortale la scorsa notte a Guidonia Montecelio nella zona di Setteville dove un uomo è morto a seguito di un incidente. ULTIMORA: GRAVISSIMO INCIDENTE A ROMA IN METRO Secondo una prima ricostruzione la vittima in...