Calcio, arriva la squalifica per Delio Rossi

0
18

Due giornate a Delio Rossi per avere “con plateale gestualità assunto un atteggiamento ingiurioso e provocatorio nei confronti di un calciatore avversario”. Questo il verdetto, peraltro piuttosto mite, del giudice sportivo Gianpaolo Tosel, che ha così punito l’ennesimo episodio fuori dalle righe del tecnico doriano, reo, nella partita contro la Roma, di aver mostrato il dito medio al difensore giallorosso Burdisso.

Il giudice ha inoltre fermato per due turni Colombo (Napoli) ed altri 11 giocatori per una giornata. Si tratta di: Astori, Conti e Dessena (Cagliari), Ambrosini (Milan), Biondini e Bonaventura (Atalanta), D'Ambrosio (Torino), Ledesma (Lazio), Marchisio e Peluso (Juventus), Rigoni (chievo).

Quanto alle società, multe di 15.000 euro ciascuna a Inter, Juventus e Napoli: le prime due per cori razzisti dei propri tifosi, la terza per reiterato uso di raggio laser.