SS Lazio: tedeschi annientati, i biancocelesti volano agli ottavi

0
22

Dopo la debacle di Siena la Lazio ritrova la via maestra e supera con un netto 2-0 il Borussia Moenchengladbach proseguendo la sua avventura in Europa League. Petkovic rinuncia alla difesa a tre e rispolvera il 4-1-4-1 con Floccari unica punta.

Il tecnico aveva chiesto una reazione ai suoi ragazzi e di non pensare al 3-3 dell’andata e i biancocelesti ci mettono poco ad ingranare la marcia giusta. Al 9’ Candreva sfrutta l’errore di Dominguez e di destro trafigge ter Stegen.

I tedeschi sono colpiti a freddo e nonostante il calore degli oltre otto mila tifosi giunti dalla Germania faticano a pungere in avanti. La Lazio invece è implacabile e alla mezz’ora Gonzalez sotto misura trova il raddoppio.

I capitolini badano poi a gestire il risultato e la reazione abbastanza sterile teutonica. Agli ottavi per la compagine di Petkovic si parlerà ancora tedesco. Infatti, i biancocelesti se la vedranno con lo Stoccarda che ha espugnato il campo del Genk dopo il pareggio dell’andata.

Antoniomaria Pietoso