SS Lazio: Il Milan stende i biancocelesti con doppio Pazzini e Boateng

0
22

Con un perentorio 3-0 il Milan batte la Lazio nell'anticipo della 27esima giornata di Serie A e conquista il terzo posto del torneo, scavalcando proprio i biancocelesti di Wladimir Petkovic che retrocedono in quarta posizione, attualmente fuori dalla Champions League. Prima Pazzini (40') e poi Boateng (44') spianano la strada ai rossoneri, in superiorità numerica dal 15' per la discussa esplusione del trequartista laziale Candreva. Nel secondo tempo è ancora Pazzini (55') a gonfiare la rete capitolina e chiudere la partita. 

Il tecnico della Lazio ha però qualcosa da recriminare al termine dell'incontro: "Mi piacerebbe rigiocare la partita in 11 contro 11, tutti gli episodi sono andati in favore del Milan. Prima dell'espulsione di Candreva la gara era aperta perchè siamo partiti giocando con aggressività, dopo è cambiato tutto e abbiamo perso. Il primo goal di Pazzini tra l'altro è viziato da un fallo di El Shaarawy su Pereirinha. Ora spero di avere la rosa al completo per le prossime partite perchè i pochi punti di distacco dal terzo posto ci danno più morale per fare risultato".