AS Roma, una squadra tutta da rifare

0
77
 

È il 56’ minuto di Roma-Genoa, esce Balzaretti ed entra Marquinho. Il terzino della Nazionale, accolto a bordo campo da Taddei, sbuffa, afferra di corsa il giubbotto e si siede in panchina. Sta tutto in questa immagine il momento negativo di Federico Balzaretti.

Nella sua avventura giallorossa infatti qualcosa non ha funzionato. Dopo qualche partita positiva a inizio campionato, il tracollo: Andreazzoli guarda agli equilibri e se Marquinho affianca alla proiezione offensiva anche la copertura difensiva, non c’è motivo per non preferirlo sulla fascia sinistra. E proprio gli equilibri saranno fondamentali per scegliere la formazione che andrà in campo sabato sera a Udine. Tante le variabili, troppe le possibili soluzioni. Partiamo dagli infortunati: Destro, Pjanic e Marquinhos sicuramente non saranno della partita.

Il primo prova a recuperare per il derby del 7 aprile, il secondo ha iniziato ieri quattro settimane di riabilitazione, mentre il terzo tornerà disponibile tra 7-10 giorni. Non ci sarà neanche Bradley, diffidato contro il Genoa e squalificato, mentre i dubbi sono tutti per Osvaldo, che ha accusato un attacco di lombalgia, e Castan, che ieri per la prima volta ha svolto tutta la seduta di allenamento di ritorno dai problemi al ginocchio. Equilibri dunque, soprattutto a centrocampo perché l’assenza congiunta di Pjanic e Bradley lancia il ballottaggio Florenzi-Tachtsidis per una maglia vicino a De Rossi, con un leggero vantaggio del secondo visto che l’altro non è mai stato provato da Andreazzoli in mediana. Dubbi che si ripercuotono sul ruolo di esterno sinistro: vista la scarsa condizione di Balzaretti, il sostituto naturale è Marquinho ma è forte anche la candidatura dello stesso Florenzi.

Dal centrocampo alla difesa, il secondo forfait consecutivo di Marquinhos riapre la strada a Romagnoli, anche se Castan scalpita per rientrare accanto a Burdisso e Piris. In attacco invece, a meno di sconvolgimenti dell’ultimo minuto, ci saranno i soliti Totti, Lamela e Osvaldo. Nel frattempo, anche ieri sono proseguiti i festeggiamenti per il record del capitano. A celebrare i 225 gol in Serie A dopo i suoi ragazzi della Totti Soccer School, ci hanno pensato alcuni tifosi, che hanno affisso due striscioni con tanto di palloncini fuori dal Centro Tecnico di Trigoria.

È SUCCESSO OGGI...

Eventi nel cuore della Locride, una serata dedicata a L’ispettore onorario Salvatore Galluzzo: amore...

Giovedì 27 luglio 2017, alle ore 20.00, nell’ambito della kermesse Eventi nel cuore della Locride, al Parco Archeologico di Locri si terrà una serata dedicata a L’ispettore onorario Salvatore Galluzzo: amore e rispetto per...
acqua acea magliana

Siccità, scongiurata (per ora) l’ipotesi di lasciare a secco un milione e mezzo di...

Come previsto una soluzione è sempre possibile e almeno per ora viene scongiurata l’ipotesi di lasciare a secco un milione e mezzo di romani attanagliati dalla crisi idrica. Ma andiamo per ordine. Ieri sera si...

Non si ferma all’alt dei carabinieri e fugge a fari spenti contromano. Poi lo...

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Roma Ostia hanno arrestato un romano di 43 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine, con le accuse di resistenza e violenza a pubblico ufficiale e danneggiamento. L’uomo, intorno...

Metro chiusa da Termini ad Arco di Travertino il mese di agosto? Figliomeni: «Gravi...

“In arrivo altre giornate di passione per i numerosi pendolari che ogni giorno si trovano a transitare sulla Metro A, per recarsi al lavoro e per spostarsi per la città. Abbiamo ricevuto diverse segnalazioni...
Foto archivio

Ladispoli, il sindaco firma l’ordinanza anti incendi

Il sindaco Alessandro Grando ha firmato l’ordinanza anti incendi per il periodo estivo. L’atto impone il divieto, in tutto il territorio comunale di Ladispoli, di tutte le azioni determinanti, anche solo potenzialmente, l’innesco di...