AS Roma, una squadra tutta da rifare

0
53
 

È il 56’ minuto di Roma-Genoa, esce Balzaretti ed entra Marquinho. Il terzino della Nazionale, accolto a bordo campo da Taddei, sbuffa, afferra di corsa il giubbotto e si siede in panchina. Sta tutto in questa immagine il momento negativo di Federico Balzaretti.

Nella sua avventura giallorossa infatti qualcosa non ha funzionato. Dopo qualche partita positiva a inizio campionato, il tracollo: Andreazzoli guarda agli equilibri e se Marquinho affianca alla proiezione offensiva anche la copertura difensiva, non c’è motivo per non preferirlo sulla fascia sinistra. E proprio gli equilibri saranno fondamentali per scegliere la formazione che andrà in campo sabato sera a Udine. Tante le variabili, troppe le possibili soluzioni. Partiamo dagli infortunati: Destro, Pjanic e Marquinhos sicuramente non saranno della partita.

Il primo prova a recuperare per il derby del 7 aprile, il secondo ha iniziato ieri quattro settimane di riabilitazione, mentre il terzo tornerà disponibile tra 7-10 giorni. Non ci sarà neanche Bradley, diffidato contro il Genoa e squalificato, mentre i dubbi sono tutti per Osvaldo, che ha accusato un attacco di lombalgia, e Castan, che ieri per la prima volta ha svolto tutta la seduta di allenamento di ritorno dai problemi al ginocchio. Equilibri dunque, soprattutto a centrocampo perché l’assenza congiunta di Pjanic e Bradley lancia il ballottaggio Florenzi-Tachtsidis per una maglia vicino a De Rossi, con un leggero vantaggio del secondo visto che l’altro non è mai stato provato da Andreazzoli in mediana. Dubbi che si ripercuotono sul ruolo di esterno sinistro: vista la scarsa condizione di Balzaretti, il sostituto naturale è Marquinho ma è forte anche la candidatura dello stesso Florenzi.

Dal centrocampo alla difesa, il secondo forfait consecutivo di Marquinhos riapre la strada a Romagnoli, anche se Castan scalpita per rientrare accanto a Burdisso e Piris. In attacco invece, a meno di sconvolgimenti dell’ultimo minuto, ci saranno i soliti Totti, Lamela e Osvaldo. Nel frattempo, anche ieri sono proseguiti i festeggiamenti per il record del capitano. A celebrare i 225 gol in Serie A dopo i suoi ragazzi della Totti Soccer School, ci hanno pensato alcuni tifosi, che hanno affisso due striscioni con tanto di palloncini fuori dal Centro Tecnico di Trigoria.

È SUCCESSO OGGI...

Operazione delle forze dell’ordine, oltre 7.500 veicoli controllati e diverse sanzioni effettuate

Ha avuto inizio nel tardo pomeriggio di venerdì 26 maggio 2017 il primo esperimento nel Lazio di operazione di polizia stradale congiunta di diversi Comandi di Polizie Locali di territori limitrofi. L’attività, denominata #viadeilaghisicura (hastag...

Roma, sorpreso a rubare all’interno di una casa: arrestato

È rientrato, verso le 18, nella sua casa all’Esquilino e, con sua sorpresa, ha notato che la porta di casa era aperta. Una volta entrato, ha subito notato la casa a soqquadro e, in camera...

Violenta rissa tra stranieri in centro: 5 in manette

Probabilmente una eccessiva assunzione di alcol ha portato, la scorsa notte, cinque cittadini cinesi a perdere il controllo e a scatenare una violenta rissa in strada, per futili motivi. A sedare lo scontro ci...

Cinecittà, mette in atto la truffa dello specchietto: arrestato

L’ennesimo caso della ormai celebre “truffa dello specchietto” è stato sventato dai Carabinieri della Stazione Roma Cinecittà, ieri notte. Un cittadino romano di 27 anni, ha messo in scena la solita farsa per raggirare un...

Roma, concerti e movida: forze dell’ordine in campo con gli organizzatori

È contenuto in un’ordinanza di servizio, diramata questa mattina dal Questore Guido Marino, il piano per la sicurezza per le numerose iniziative musicali e della movida, in programma sul territorio della capitale con l’arrivo...