Champions League: il Real Madrid elimina il Manchester United. Ok anche il Borussia Dortmund

0
28

Dopo l'1-1 dell'andata al "Santiago Bernabeu" il Real Madrid di Josè Mourinho ha sconfitto all'"Old Trafford" il Manchester United per 1-2 ed ha conquistato l'accesso ai quarti di finale di Champions League. Il match si decide tutto nella ripresa: prima lo spagnolo Sergio Ramos infila il pallone nella propria porta (47') per il vantaggio inglese, poi l'arbitro espelle esageratamente Nani (Manchester United) per un fallo ai danni di Higuaìn e la partita prende un'altra piega. Uno splendido goal al 66' di Modric e la rete del sorpasso al 69' dell'ex Cristiano Ronaldo rilbaltano la sfida e mandano i "Diavoli" all'Inferno, regalando al Real Madrid il passaggio del turno nella competizione europea.

Nell'altra sfida del Martedì sera, il Borussia Dortmund ha sconfitto lo Shakhtar Donetsk in casa per 3-0 dopo aver vinto la gara di andata in Ucraina. A trascinare i tedeschi di Jurgen Klopp ai quarti di finale sono stati i goal di Felipe Santana (31'), Goetze (37') e Blaszczykowsky (59'). Stasera si giocheranno altri due ottavi di finale di ritorno, Juventus-Celtic Glasgow e Paris Saint-Germain-Valencia.