Beach volley, due coppie azzurre volano agli ottavi

0
26
 

Da oggi entra nel vivo il World Tour. Sulla sabbia del Foro Italico si apre la fase ad eliminazione diretta. Si parte con ottavi e quarti di finale, mentre domani spazio a semifinali e finali. Nel tabellone maschile scenderanno in campo Daniele Lupo e Paolo Nicolai. Con la vittoria contro gli austriaci Huber e Seidl, (24-22, 22-20 i parziali) il giocatore di Fregene e socio hanno conquistato il primo posto nel girone, qualificandosi direttamente agli ottavi di finale senza dover passare per i ripescaggi. Una partita difficile quella affrontata dai due beacher azzurri, contro un binomio che in questa stagione ha ottenuto ottimi risultati centrando due semifinali. Nel momento clou dei set però è uscita fuori la maggiore determinazione degli azzurri, capaci di chiudere ai vantaggi difendendo così il primo posto nel girone. 

«Affrontavamo una coppia quadrata, in grado di fare le cose giuste al momento giusto –  ha raccontato Paolo Nicolai al termine del match contro il binomio austriaco -. Pensiamo una partita alla volta. Il nostro obiettivo era quello di chiudere il girone in testa per poter giocare una gara in meno e siamo riusciti ad ottenerlo. Adesso concentriamoci sugli ottavi, pensando sempre più al nostro gioco che agli avversari». Insieme a Daniele Lupo e Paolo Nicolai hanno conquistato il primo posto dei gironi le due coppie brasiliane Bruno -Pedro e Ricardo – Alvaro, i due binomi americani Dalhausser – Rosenthal e Gibb – Patterson, i polacchi Fijalek – Prudel e gli austriaci Doppler – Horst.

Non sono riusciti invece a centrare il pass le altre due coppie azzurre Tomatis – Ingrosso e Cecchini – Morichelli, che hanno chiuso i rispettivi raggruppamenti all’ultimo posto. Nel torneo femminile ancora in gara le coppie più quotate, come le olandesi Meppelink – Van Gestel, capaci di eliminare le brasiliane Antonelli – Agatha. Insieme a loro le azzurre Cicolari e Menegatti che hanno vinto 2-1 contro le australiane Bawden – Clancy, e accedono agli ottavi dove affronteranno le forti statunitensi Ross – Kessy. 

Paolo Pizzi  – (foto Pizzi)