AS Roma, mercato bollente ma trattative in stand-by

0
16
 

Tante idee, ma ancora nessun acquisto. A quasi una settimana dall’annuncio di Rudi Garcia come nuovo tecnico, il mercato della Roma sembra essere entrato in una fase di stallo.

Dopo i rumors di inizio mese, che davano per fatte le trattative con Rafael, Benatia e Jedvaj, le stesse piste sembrano essersi raffreddate. Per il portiere del Santos è sempre più forte la concorrenza del Napoli, che sta mettendo in crisi la tenacia di Sabatini. Con Benatia invece (che si è già promesso pubblicamente alla Roma) il nodo da sciogliere è la contropartita tecnica da offrire all’Udinese.

In un primo momento sembrava che le comproprietà potessero fornire utile merce di scambio, ma ora il patron Pozzo ha deciso: vuole Nico Lopez. Saltata anche la trattativa con la Dinamo Zagabria per Jedvaj: Il difensore croato classe ‘95, entrato nell’orbita di Sabatini ad aprile, sembrava a un passo, ma qualcosa è cambiato. Colpa della Dinamo, secondo quanto trapela da Trigoria, che avrebbe diffuso la voce dell’interessamento per alzare vertiginosamente il prezzo a 5 milioni.

E mentre la trattativa con Nainggolan potrebbe arenarsi (Cellino ha detto che non lo cederà a nessuno), potrebbe animarsi il mercato in uscita. De Rossi e Osvaldo (più il secondo che il primo) hanno le valigie pronte, mentre Pjanic fa sapere: «Mi sento bene a Roma e a questo punto non so se lascerò la squadra questa estate». Intanto, almeno un risultato (virtuale) è stato raggiunto: l’applicazione Fantasy Manager As Roma è nella TopTen dei giochi manageriali a tema per dispositivi mobili.

Vincenzo Nastasi