Berlusconi: «Milan da scudetto, compriamo solo se parte Robinho»

0
125
 

''Io sono sempre presente quando posso, vengo anche volentieri a risollevarmi lo spirito, oggi è il giorno della ripresa, ho voluto venire a dare i miei auguri al signor Galliani, al nostro allenatore, a tutti i ragazzi, mi sono tenuto vicino una mezz'oretta i nuovi, Poli e Saponara, che mi sono piaciuti molto. Molti complimenti a Galliani che ha fatto un bel salto verso una squadra più giovane, rispondendo pienamente al mandato. L'anno scorso nella seconda parte abbiamo fatto più punti di tutti, siamo rimasti quelli dell'anno scorso più questi innesti di gioventù, speriamo di fare un bel campionato''.

Così il presidente rossonero, Silvio Berlusconi, in un'intervista a Milan Channel, in occasione del raduno della squadra a Milanello. Poi, sui due gioielli dell'attacco milanista, ''El Shaarawy ci ha colpito favorevolmente, per il fatto – ha spiegato – che ha dimostrato un grandissimo attaccamento al Milan e ha detto che non avrebbe voluto giocare in nessuna altra squadra al mondo che non fosse il Milan. Balotelli? Quando da piccoli si vede una squadra per le prime volte e ci si affeziona, c'è un trasferimento di se stessi negli eroi di quella squadra sul campo. Nel calcio è difficilissimo cambiare casacca sul piano del tifo, io sono nato così con questa passione, con mio padre vicino, sarebbe un sacrilegio tifare per un altra squadra, Mario è nato milanista e ci fa piacere''.

Sul tecnico, ''quello che ci siamo detti io e Allegri – ha sottolineato Berlusconi – fa parte dei segreti assoluti fra presidente e allenatore. Il nostro quinto podio consecutivo? Il Milan ha come missione da quando sono io il presidente quella di scendere in campo per essere padrone del campo e padrone del gioco, vincere convincendo con un comportamente leale nei confronti degli avversari e di essere all'altezza dello status di Club più titolato al mondo, il Milan deve essere sempre campione''.

Quanto al mercato, ''non escludo che ci possa essere la possibilità sul mercato di un ulteriore rafforzamento, ma siamo tutti convinti già così di poter vincere il Campionato. A Robinho ho manifestato la nostra soddisfazione se lui rimane al Milan, lui ha nostalgia per la sua città, per la sua famiglia, per i suoi amici e per il Santos che è la squadra nella quale ha iniziato. La partenza di Robinho è l'unica possibilità di vedere il Milan attivo per un nuovo innesto sul mercato. Se dovesse accadere la possibilità di un suo ritorno al Santos, sarebbe l'unica possibilità che ci vedrebbe rinunciare a lui''.

Ultimo tema, i capitali stranieri nel calcio italiano: ''Ci sono delle necessità che si appalesano perchè il calcio per chi vuole essere competitivo necessità l'immissione di molto danaro, adesso c'è una regola nuova che si è imposta in Europa per cui le squadre devono fare i bilanci commisurati alle proprie entrate, quindi resta questa possibilità di far entrare alcuni soci o cedere addiritttura l'intera quota sociale, non trovo niernte di male. Per quanto riguarda il Milan – ha concluso Berlusconi – non c'è questa possibilità, perchè per me e la mia famiglia, milanesi da sempre, il Milan è un fatto di cuore e se dovessi vendere le mie società l'ultima sarebbe il Milan''. (asca)

È SUCCESSO OGGI...

tuscolano civitavecchia

Vasto incendio all’Eur: traffico in tilt. Intervengono i pompieri

Un vasto incendio è scoppiato alla Magliana nei pressi di via del Cappellaccio e del ponte che passa sul Tevere, a Roma. Hanno preso fuoco le sterpaglie vicino a una rimessa di imbarcazioni. Tra Magliana...

Carabinieri arrestano un disoccupato con un “carico” di droga

I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Viterbo, nell’ambito delle strategie di contrasto al traffico di droga tracciate dal Comando Provinciale, hanno messo a segno un altro importante risultato, arrestando un italiano. Da giorni, i militari...

Scontro alla Pisana: traffico in tilt

Luceverde segnala dopo le 17 un incidente in via della Pisana fra Via dei Grimaldi e Via San Giovanni Eudes incidente all'altezza del civico 255. Da ricostruire la dinamica, si segnala traffico rallentato.
centro commerciale Roma nord

Tivoli, in via Empolitana sarà avviata la seconda fase dei lavori

Da domani, mercoledì 26 luglio, in via Empolitana sarà avviata la seconda fase dei lavori per il rifacimento della rete idrica e della sede stradale. Terminato il tratto iniziale, la seconda fase del cantiere riguarderà...

Siccità, sindaci del Lago in presidio fuori dal Campidoglio durante il vertice Acea

I sindaci del lago di Bracciano aspetteranno fuori dal Campidoglio, fasce tricolore indosso, l'esito dell'incontro convocato dalla sindaca Raggi con Acea e Regione Lazio questo pomeriggio per trovare una soluzione al problema acqua e...