AS Roma, colpo a sorpresa: Garcia abbraccia Tin Jedvaj

0
17
 

Tin Jedvaj sbarca a Trigoria. Dopo Benatia (che sarà ufficializzato al rientro di Nico Lopez dal Mondiale Under 20), la Roma mette a segno il secondo acquisto della stagione, ancora nel reparto difensivo.

Ieri il difensore croato classe 1995 ha sostenuto le visite di rito al Campus Biomedico, per poi sfrecciare via in direzione Trigoria, dove ha formalizzato il passaggio in giallorosso.

17 anni e una storia da predestinato: da sempre tifoso della Dinamo Zagabria, il talento croato ha iniziato nelle giovanili della squadra della sua città per poi passare in prima squadra, dove nell’ultima stagione ha collezionato qualche apparizione e una prestazione superba nel difficilissimo derby contro l’Hajduk Spalato. Sabatini lo seguiva già da qualche mese, ma la trattativa si era raffreddata per via delle pretese troppo alte della Dinamo. Ieri però il colpo di scena, che ha riaperto tutto e portato Tin Jedvaj a varcare il cancello di Trigoria.

L’accordo, non ancora ufficiale, tocca i 5 milioni di euro, più il 25% di un’eventuale prossima cessione. Dopo aver acquistato l’ennesimo centrale di difesa (che probabilmente libera la partenza di Marquinhos), Sabatini si è poi concentrato sul centrocampo. Voci sempre più insistenti danno per fatto l’acquisto di Kevin Strootman dal Psv per una cifra vicina ai 16 milioni di euro.

Non solo mercato però in casa giallorossa. Ieri mattina infatti, Mark Pannes, il consigliere di amministrazione Baldissoni e il Ceo Italo Zanzi hanno fatto visita al neo eletto sindaco di Roma Ignazio Marino. Una visita di cortesia, che è servita a rinsaldare i rapporti col Campidoglio e a gettare le basi per alcune iniziative nel sociale.

Infine, questa mattina, grande festa a Trigoria e nei Roma Store per la presentazione della nuova maglia. La divisa, che sarà senza sponsor (è stata realizzata da Asics, attendendo la Nike che subentrerà il prossimo anno), sarà mostrata alla stampa alle 12:30, mentre alle 13:14 (come l'anno della nuova stagione) sarà oggetto di un evento con i bambini nei Roma Store.

Vincenzo Nastasi