Pallanuoto, la Lazio al 1° Trofeo Cilento Costa Blu

0
29
 

La Lazio Nuoto di Pierluigi Formiconi è pronta a tuffarsi nel limpido mare cilentano. Nel weekend, infatti, i biancocelesti affronteranno il primo vero test stagionale prima del debutto in campionato.

Ad Acciaroli va in scena il 1° Trofeo “Cilento Costa Blu”, competizione di pallanuoto che rievoca il fascino antico delle sfide in acque aperte.

A prender parte al torneo, oltre alla Lazio, ci saranno anche altre due squadre di A1, le partenopee Acquachiara e Canottieri, e i “padroni di casa” della Rari Nantes Salerno attualmente in A2.

«Non conosco il posto ma giochiamo in un mare stupendo e per noi sarà un primo test importante – spiega il tecnico della Lazio Pierluigi Formiconi – sono curioso, siamo ancora distanti da quello di cui ho bisogno, in più abbiamo giocatori nuovi da inserire nei nostri meccanismi, su tutti il portiere Bisegna e Calcaterra».

Sarà un test importante anche in virtù delle nuove regole, in particolare quella che prevede l’obbligo dei due portieri nei 13 convocati: «Abbiamo undici giocatori di movimento, anche se siamo di meno penso che la qualità sia rimasta – aggiunge il mister – in più nel gruppo abbiamo inserito alcuni giovani promettenti con lo scopo di lanciarli nella pallanuoto che conta».

Domani dalle 15 le semifinali mentre domenica dalle 11.30 spazio alle finali. Per la Lazio sono stati convocati: Africano, Bisegna, Calcaterra, Colosimo, Correggia, Di Rocco, Gianni, Leporale, Maddaluno, Mele, Vitale, Vittorioso.