L\’As Roma sulla scia del Napoli. A Parma è sfida tra Totti e Cassano

0
43
 

La Roma ha la grande chance di raggiungere il Napoli in vetta alla classifica di serie A, e ritrovarsi così dopo tre turni a punteggio pieno. Per farlo, però, dovrà prima battere il Parma nel posticipo di questa sera al Tardini (fischio d'inizio ore 20.45).

E la dea bendata sembra strizzare un occhio ai giallorossi: questa sarà infatti la sfida numero 23 tra i gialloblu di Donadoni e i ragazzi di Garcia, un numero che tradizionalmente porta bene. A questo numero vanno aggiunte le 10 vittorie della Roma negli scontri diretti contro le 8 del Parma e quattro pareggi.

LEGGI ANCHE: As Roma, Totti in campo fino al 2016 e poi sarà dirigente

Mister Garcia dovrà istruire bene i suoi giocatori sui pericoli dell'attacco gialloblu, con Amauri e Cassano che in due hanno segnato ben 171 gol in serie A. Già quell'Antonio Cassano che sarà uno degli ex di turno in campo, ma forse non uno qualunque soprattutto per capitan Totti.

La Roma si pone un obiettivo alla volta, e ora si concentra prima di tutto su questa gara con il Parma. I tre punti in palio fanno sognare i tifosi, perchè averli nel forziere vorrebbe dire arrivare al derby del prossimo weekend da capolista (la Lazio invece è a quota 6 punti, due vittorie e una sconfitta).