Rugby, per Unione Capitolina e Fiamme Oro subito un esame di maturità

Parte domani il campionato d'Eccellenza. La Lazio riposa, mentre le altre due formazioni romane saranno impegnate rispettivamente contro Mogliano e Rovigo. Impegni difficili contro due grandi squadre

0
60

Il grande rugby italiano è pronto a fare il suo ingresso in campo per la nuova stagione. Tre le formazioni romane al via del campionato d’Eccellenza, anche se la Lazio in questa prima giornata osserverà un turno di riposo. L’Unione Capitolina e le Fiamme Oro Roma saranno invece in trasferta, la prima in casa dei campioni d’Italia del Mogliano, la seconda del Rovigo. Il ct rossoblu Andrea Cococcetta è consapevole della difficoltà del match: «Dopo il duro lavoro di preparazione estiva – ha sottolineato il tecnico della Capitolina – siamo finalmente giunti al primo confronto ufficiale. Il calendario non ci aiuta, dovendo esordire da neopromossi con i campioni in carica». «Ma con umiltà e grinta – ha aggiunto il ct – affronteremo la sfida a testa alta consapevoli delle nostre potenzialità e dei nostri mezzi. Il match sarà duro, ma il confronto diretto con un livello più alto porterà i ragazzi a impegnarsi maggiormente per migliorare sia nella prestazione che nel risultato». Partenza in salita anche per le Fiamme Oro, che si troveranno di fronte la formazione incoronata da tutti come la regina del mercato estivo. Contro il Rovigo di Mirco Bergamasco si prospetta uno scontro che potrà da subito dire quali siano le reali ambizioni di entrambi i team. La formazione romana di Pasquale Presutti punta a un campionato tranquillo, consapevole di avere otto nuovi uomini e una fase di rodaggio da superare: «Prima o poi le squadre forti bisogna affrontarle tutte – ha detto il coach -. Certo, noi iniziamo con una delle candidate alla vittoria finale. Ci servirà come banco di prova per vedere quanto siamo cresciuti». Ex di turno l’ala Andrea Bacchetti: «Sicuramente quando entrerò al Battaglini – ha spiegato il giocatore – mi emozionerò, perché in questo stadio c’è un pezzo del mio cuore. Ma la mia maglia adesso è quella delle Fiamme e farò di tutto per onorarla al meglio».

È SUCCESSO OGGI...

Fa il pieno di benzina, paga con banconote false e scappa

A seguito di una segnalazione giunta al NUE 112, i Carabinieri della Stazione di Roma San Paolo hanno arrestato una 20enne romana, disoccupata e già nota alle forze dell’ordine, con l’accusa di spendita e...

Castelli Romani devastati dalle gelate, compromessi i raccolti della frutta. Bruciati ettari di vigneti

“Il bilancio dei danni è pesantissimo. Vigneti, piantagioni di kiwi, frutteti, ortaggi. Una vera e propria caporetto per la nostra agricoltura. E dire che non abbiamo ancora finito il monitoraggio sul territorio e i...

Si mangia e beve a Marino: arriva il Castelli Food Truck Festival

Partirà sabato 29 aprile e proseguirà fino a lunedì 1° maggio l’evento denominato CASTELLI ROMANI FOOD TRUCK FESTIVAL, proposto e realizzato dall’Associazione “La Stanza delle meraviglie” in partenariato con l’Assessorato alle Attività Produttive del...

Mafia Capitale, quasi 500 anni complessivi di carcere chiesti dai PM per gli imputati

Erano 16 di 46 gli imputati del processo 'Mafia Capitale' che si sono presentati stamane nell'aula bunker di Rebibbia per ascoltare la requisitoria conclusiva dell'Accusa, in attesa della richiesta di condanne che i Pm...
Stadio della Roma

Stadio della Roma, De Vito: «La società non ha ancora inviato il progetto»

Il Comune di Roma è ancora in attesa di "determinazioni e progetti da parte della società Roma" a proposito del nuovo stadio. A spiegarlo all'agenzia Dire il presidente dell'Assemblea capitolina, Marcello De Vito, a margine...